Domenica 02 Ottobre 2022

Tari 2022

Alessandria, tassa rifiuti: arriva un contributo da Palazzo Rosso

Utenze domestiche e non: ecco chi potrà beneficiarne

11 Agosto 2022 ore 11:46

Alessandria, tassa rifiuti: arriva un contributo da Palazzo Rosso

ALESSANDRIA - Da Palazzo Rosso arriverà un contributo a copertura della tassa rifiuti. Ad annunciarlo è una nota del Comune di Alessandria nella quale sono riportati i parametri e le categorie che potranno beneficiare dell'agevolazione. 

Per le utenze domestiche è prevista un'esenzione totale della Tari 2022 (al netto del contributo provinciale TEFA pari al 5%) "per intestatari della tassa rifiuti attualmente iscritti o che costituiscono un nuovo nucleo nell’anno" corrente "che siano nati dal 1/1/1992; nati prima del 1/1/1943; con ISEE inferiore a 8 mila euro".

Per le utenze non domestiche è prevista, invece, l'esenzione della terza rata Tari 2022 (al netto del contributo provinciale TEFA pari al 5%) ad eccezione degli ospedali, delle banche, degli istituti di credito, degli studi professionali, delle attività industriali con capannoni di produzione, degli ipermercati di generi misti, dei 'supermercati, pane e pasta, macelleria, salumi e formaggi' con superficie totale di tutti i punti vendita nel Comune di Alessandria superiore a mq. 200, delle farmacie e degli uffici delle Pubbliche Amministrazioni e società a partecipazione pubblica.

"Tutte le utenze interessate dal contributo - si legge, infine, nella nota - riceveranno nelle prossime settimane una opportuna comunicazione da parte dell’amministrazione comunale. Si anticipa fin d’ora che gli utenti destinatari del contributo che avessero già provveduto al pagamento parziale o totale, avranno diritto alla compensazione diretta sulla tassa rifiuti dell’anno 2023".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.