Lunedì 12 Aprile 2021

Calcio - Grigi

Di Quinzio inventa eurogol, Di Gennaro difende e segna

I due bomber di giornata sono anche i migliori per rendimento

Di Quinzio inventa eurogol, Di Gennaro difende e segna

Di Quinzio, un gol da applausi. E tanto lavoro per la squadra (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Aggressività, ritmo, perché la palla incomincia  viaggiare a una velocità importante. Cattiveria, fame, rabbia, voglia. E gioco: finalmente si incomincia a vedere una partita gestita dall'Alessandria, senza accontentarsi, senza abbattersi, con la lucidità di reagire. I migliori Grigi dell'era Longo, e anche molto migliorabili. Però uniti, la compattezza, invocata come indispensabile, adesso si vede. E si sente.

LEGGI QUI L'ANALISI DI MORENO LONGO

PISSERI - Tradito: nel primo tempo per poco lo inganna un rimbalzo del pallone, sul tiro di Giorgione, nella ripresa sono i compagni a tradirlo, permettendo al capitano degli ospiti. Però anche grazie agli ordini che vengono da lui la squadra reagisce e rimette la testa avanti: 6

PRESTIA - Disinvolto: marcatura attenta, anticipi con eleganza e senza fatica, una unica distrazione, che non è solo sua, ma di tutto il reparto e permette agli ospiti di pareggiare. La stessa partecipazione, sua e di tutti, all'arrembaggio finale: 6

DI GENNARO - Determinante: lo è per due motivi, per come tiene alta la difesa, argina gli inserimenti e fa partire la manovra, e per quella capacità di volare in alto e spingere la palla dovce vale tre punti: 7

SINI - Bilanciato: compensa qualche sbavatura e un retropassaggio azzardato, nel primo tempo, con il suo piede educato, che mette il pallone proprio sulla testa di Di Gennaro. Specialista di palle ferme alla ricera di continuità 6

PARODI - Inesauribile: anche a costo di rimetterci qualcosa in incisività, presidia la fascia, avanti e indietro ed è uno dei più attivi nell'assalto finale alla 'metacampo' avversaria. Sui cross c'è, ancora, da lavorare, anche aggiustare la mira, aggiungendo un po' di sorte nelle sue conclusioni: 6

CHIARELLO - Volenteroso: confermato nella posizione che preferisce, fa movimento, non sempre costruttivo. Su come interpreta il ruolo c'è poco da eccepire, anche se non riesce quasi mai a incidere come vorrebbe: 6

CASARINI (dal 34'st) Inserito: entra quando l'Alessandria sta cercando di riprendersi gara e risultato, consapevole che c'è bisogno di aiuto per tenere la squadra alta e avvicinarla alla soluzione offensiva, che pure prova, di testa: 6

GAZZI - Regista: in mezzo recupera palloni e imposta palloni e recupera molti palloni con giuste intuizioni tattiche. Non sempre preciso e un paio di appoggi difettosi sono assist da evitare per l'Albinoleffe: 6.5

BRUCCINI - (dal 34'st) Duttile: lo rimarca anche l'allenatore, a centrocampo sa fare tutti i ruoli.  Sicuramente bene quello di regia, che non ha paura di buttarsi nella mischia per trovare la soluzioni più efficace: 6.5

DI QUINZIO - Ispirato: anche illuminante, capace di inventarsi un eurogol che, da solo, vale il prezzo del biglietto, controllo e palla nel set. Ma la sua prestazione importante è fatta di cambi di gioco, di dribbling, di uno contro uno, di assist ds sfruttare meglio: 7.5

CELIA - Cresciuto: la condizione migliora gara dopo gara, con i benefici in fase di spinta per tutta la squadra. Intesa perfetta, con Di Quinzio, nelle sovrapposizioni, che creano più pressione offensiva: 6.5

STANCO - (dal 42'st) Inserito: una manciata di minuti, serve a tenere la squadra alta: ng

EUSEPI - Stregato: una punta di lotta e di gioco, che tiene  su palloni, se li va a prendere e cerca anche la soluzione personale. Il raddoppio sarebbe suo senza un miracolo del portiere: 6.5

ARRIGHINI - Aggressivo: attacca la profondità con insistenza, dialoga spesso,e bene, con Eusepi, che gli serve la palla del raddoppio, per due volte, e la conclusione sfila vicinissima al palo: 6.5

CORAZZA (dal 34'st) Motivato: entra con la testa e il passo che servono e dal suo piede parte subito un tiro imparabile, che si stampa sull'incrocio dei pali, con il portiere ormai fuori causa. Così deve sforzarsi di interpretare il modulo sempre: 6.5

LEGGI QUI IL TEMPO REALE DI ALESSANDRIA - ALBINOLEFFE

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.