Venerdì 04 Dicembre 2020

La protesta

Palestre, piscine, società: lo sport va in piazza

Domani, alle 11, davanti alla Prefettura. Manifestazione anche alle 14, a Pianeta Sport

Palestre, piscine, società: lo sport va in piazza

Il manifesto dell'iniziativa di domani mattina. Un altro appuntamento al pomeriggio

ALESSANDRIA - Il sabato, solitamente, è giorno di gare o di allenamento per preparare la competizione del giorno dopo. Domani, per tutto lo sport provinciale, sarà un giorno di protesta. Due iniziative sono in programma ad Alessandria, dove confluiranno, però, associazioni, palestre, piscine e società da tutta la provincia.

Alle 11, davanti alla Prefettura, la manifestazione, in forma statica, e con rispetto di tutte le disposizioni, promossa dal 'Comitato Ripartiamo dallo Sport', che ha raccolto molte adesioni, "e altre si sono aggiunte nelle ultime ore. Lo abbiamo scritto nel manifesto, con l'ultimo Dpcm lo sport muore. Invece segue le regole e deve restare aperto: in questi mesi sono stati investiti soldi per adeguarsi a tutti i protocolli, anche i controlli di sette giorni fa hanno confermato che i nostri sono luoghi sicuri - spiega Enrico Uccello, a nome del comitato - ma, nonostante sforzi economici e sacrifici, ci hanno obbligati a chiudere. Le associazioni presenti indosseranno la divisa sociale: è un segnale di identificazione, per dire che ci siamo e che vogliamo vivere". Ci saranno anche tecnici, insegnanti e atleti. "L'invito, a chi passerà davanti alla Prefettura, è deporre un fiore: un crisantemo, in segno di lutto per la pratica sportiva".

Alle 14 da Pianeta Sport

Poche ore dopo, alle 14, ci sarà il sit in organizzato da Pianeta Sport, nel piazzale della sede, in viale Generale Moccagatta. A chi parteciperà, sempre con il distanziamento, la richiesta di portare "un tappetino, una cuffia, gli occhialini, un oggetto che riconduca all'attività praticata". Invito esteso anche alle persone che frequentano la struttura e ad altre realtà sportive. Nessun corteo e nessun assembramento, ma una voce forte per dire, come scritto sullo striscione, che "Lo sport deve vivere".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Novi Ligure

Investita in via Isola, muore all’ospedale

01 Dicembre 2020 ore 21:58
.