Giovedì 03 Dicembre 2020

Immobiliare

'Montagne russe' dei prezzi: scendono le vendite, salgono le locazioni

Secondo l'osservatorio immobiliare.it Alessandria ha visto calare il prezzo degli immobili residenziali. Su, invece, gli affitti

'Montagne russe' dei prezzi: scendono le vendite, salgono le locazioni

ALESSANDRIA - Calano i prezzi di vendita delle case, ma crescono gli affitti. Lo fa sapere l'Osservatorio di imobiliare.it, il sito specializzato. Ad Alessandria il mercato immobiliare è a due velocità, con le vendite in calo meggiore che nel resto del Piemonte. Su base trimestrale la variazione è stata minima, ma se si va a guardare il prezzo al mq di un anno fa, si potrebe già parlare di un effetto covid anche per il settore delle compravendite residenziali. 

I DATI
A settembre 2020 chi vende casa in Piemonte ha chiesto in media 1.483 euro al metro quadro, mentre i costi medi degli affitti hanno quasi raggiunto gli 8 euro/mq. La media dei prezzi alessandrini è di 888 euro al mq, -6 per cento su 12 mesi fa, -2,1 per cento da questa estate. Asti, Novara, Torino e Vercelli, invece, fanno registrare in aumento dei prezzi, su base annua. 

LOCAZIONI
Sul fronte locazioni la situazione è differente. In nessuna città si registrano valori in perdita, e in quattro capoluoghi su otto nel terzo trimestre del 2020 non è stata rilevata alcuna variazione. Torino e Verbania, con valori ormai uniformati poco sopra i 9 euro al metro quadro, si confermano le due città più care, a fronte di un aumento trimestrale di un punto percentuale.

Alessandria ha una media di 5,9, +3,5% rispetto ad un anno fa, +1,7% dagli ultimi tre mesi di riferimento.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Novi Ligure

Investita in via Isola, muore all’ospedale

01 Dicembre 2020 ore 21:58
.