Martedì 01 Dicembre 2020

Il caso

Quargnento: foglio di via per truffa del rivelatore di gas

L'uomo è originario di Milano

Quargnento: foglio di via per truffa del rivelatore di gas

Uno scorcio di Quargnento

QUARGNENTO - Nei giorni scorsi, il Questore della Provincia di Alessandria ha emesso la misura di prevenzione del foglio di via con divieto di ritorno dal Comune di Quargnento per un periodo di anni 3 nei confronti di un soggetto dedito alla commissione del cosiddetto reato di “truffa del rilevatore di gas”. Il malvivente è stato identificato e denunciato dai Carabinieri di Solero, diretti da Marco Angelini, che hanno indagato dopo le diverse segnalazioni della cittadinanza.  

In particolare, il malfattore, originario della Provincia di Milano, è stato scoperto svolgere nell’ambito della Provincia di Alessandria un’attività di vendita porta a porta di apparecchi per il rilevamento di gas. Al momento dell’illustrazione delle specifiche tecniche del prodotto, l'uomo rassicurava le vittime che tale dispositivo era interamente “a costo zero” per indurle a sottoscrivere il contratto per la fornitura del gas. Questo però comportava una spesa di euro 1.200, prezzo nettamente superiore al reale valore di mercato che si aggira invece intorno ai 300 euro.

Da successivi controlli, è stato altresì accertato che nei confronti del suddetto erano pendenti varie denunce per delitti contro il patrimonio della stessa fattispecie e, pertanto, lo stesso è stato ritenuto soggetto pericoloso in quanto dedito alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo la sicurezza e la tranquillità pubblica.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
Corazza torna in gruppo

Simone Corazza da oggi torna in gruppo (foto Ilaria Cutuli)

Calcio - Grigi

Corazza torna in gruppo

01 Dicembre 2020 ore 11:38

.