Venerdì 14 Agosto 2020

Calcio - Grigi

Il capitano resta, assalto a Eusepi

Ancora una stagione in grigio per Gazzi. L'attaccante ha due anni con il Pisa

Il capitano resta, assalto a Eusepi

Davide Di Quinzio ha ancora due anni di contratto con i Grigi (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Questa mattina le ultime partenze (Suljic ha raggiunto la famiglia in Francia), la nuova stagione inizierà il 27 settembre, ma il ds Fabio Artico è già al lavoro, d'intesa con la società.

Attacco e difesa sono i reparti in cui servono più innesti. A centrocampo le soluzioni ci sono: anche nella prossima stagione vestirà il grigio Alessandro Gazzi, quarto anno per il capitano che, ancora prima dell'intesa sulla riduzione degli emolumenti e poi sul prolungamento degli accordi in scadenza (fino al 31 agosto), aveva già definito la sua posizione, spalmando il suo contratto fino a giugno 2021, un scelta che va oltre il campo e sottolinea il ruolo anche all'interno dello spogliatoio.

Gli altri quattro che terminano il  loro percorso troveranno altre sistemazioni: nel caso di Gjura non è mai stato convocato per le due partite di playoff e potrebbe avere mercato in D. Possibile che il ds definisca il prestito di Gerace per dargli la possibilità di giocare di più e crescere. Sciacca ha interessamenti in C, come anche Sartore, a cui possono giovare le buone prestazioni negli spareggi (il Renate lo ha puntato).

La difesa è da potenziare, anche numericamente, partendo da Cosenza e Prestia. In attacco Eusepi vuole restare e il ds proverà a confermarlo, ma tutto dipende anche dalle richieste del Pisa, al quale il centravanti è legato ancora da due anni di contratto. Un nodo non facile da sciogliere, nonostante la volontà di due delle tre parti in causa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
Maltempo

Risarcimento danni: assicurazioni prese d'assalto

09 Agosto 2020 ore 09:16
.