Domenica 09 Agosto 2020

Alessandria

Delitto Igina Fabbri: per la Corte il figlio è colpevole, e merita l’ergastolo

Delitto Igina Fabbri: per la Corte il figlio è colpevole, e merita l’ergastolo

ALESSANDRIA - La difesa non è riuscita a insinuare un ragionevole dubbio. La Corte d’Assise di Alessandria ha condannato Mauro Traverso all’ergastolo, accogliendo la tesi dell’accusa, mossa dal sostituto procuratore Alessio Rinaldi, e dai Carabinieri del Comando Provinciale che, cinque mesi dopo il ritrovamento di Igina Fabbri, avevano raggiunto e arrestato il figlio della donna ad Asti, dove si era trasferito a vivere con la compagna. La Corte si è riunita in camera di consiglio poco dopo le 10 e ha pronunciato la sentenza alle 12.10. 

Il quadro d’insieme raccolto dagli investigatori, dunque, non ha lasciato spazio ai dubbi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.