Domenica 31 Maggio 2020

L'iniziativa

Arpa, distribuiti oltre 4mila litri di gel igienizzante

Il prodotto è riservato a forze dell'ordine e personale sanitario

Arpa, distribuiti oltre 4mila litri di gel igienizzante

TORINO - I laboratori di Arpa Piemonte hanno prodotto fino a oggi 8 tonnellate di gel igienizzante, distribuito alle forze dell’ordine e al personale sanitario.«I 6 laboratori attivati - spiega l’assessore all'Innovazione, Matteo Marnati - producono gel a ritmo continuo dal’11 marzo con risultati al di sopra delle aspettative. Facendo sistema con tutti gli attori in campo, mettiamo in sicurezza chi è in prima linea dentro gli ospedali e fuori per arginare la diffusione della pandemia da coronavirus».

Il prodotto igienizzante è simile a quelli in commercio  ed è capace di decontaminare le parti più esposte del corpo: nelle scorse settimane alcune ditte piemontesi hanno fornito gratuitamente all'Agenzia una parte di prodotti e servizi utili per la realizzazione.

Sei, come detto, i laboratori attivi: ai quattro della rete dell'Agenzia che si erano già parzialmente convertiti per far fronte, nell'ambito dell'emergenza Covid-19, alla produzione e distribuzione del gel igienizzante, si sono aggiunti i due di Ivrea e Vercelli.

Per perfezionare ulteriormente il prodotto che distribuisce, Arpa Piemonte ha introdotto una sostanza gelificante che va ad aumentare la viscosità del prodotto finale, migliorandone quindi le performance: se ne spreca molto meno, in quanto più viscoso e meno volatile. Il numero delle richieste ad oggi è 220 e si sono già distribuiti 4.062 litri di prodotto.

Per informazioni sull’approvvigionamento del gel le forze dell’ordine e il personale sanitario possono continuare a rivolgersi, per quanto riguarda la nostra provincia, alla mail richieste.lab.alessandria@arpa.piemonte.it, mentre le ditte che volessero offrire i componenti necessari, ivi comprese delle bottiglie di polietilene o polipropilene per la distribuzione del gel igienizzante (come capacità da mezzo litro fino a dieci litri), possono scrivere a direzione.tecnica@arpa.piemonte.it.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
.