Domenica 31 Maggio 2020

Emergenza coronavirus

Ospedale e contagi: reparto di Medicina a ranghi serrati

Ospedale e contagi: reparto di Medicina decimato

ALESSANDRIA - Personale ospedaliero a ranghi ristretti a causa del coronavirus.

L’allarme contagi arriva anche dal reparto di Medicina dell’Ospedale di Alessandria. Quattordici operatori, medici compresi, sarebbero risultati positivi al Covid-19. E altri sarebbero in attesa del test. Intanto, sono saltati i tamponi che ieri (giovedì) avrebbero dovuto essere eseguiti anche al personale asintomatico: precedenza a chi manifesta problematiche potenzialmente legate alla malattia.

La Medicina conta dodici posti letto, e un settore (una sorta di isolamento) con casi sospetti.

Per far fronte all’emergenza, l’Ospedale ha riconvertito diversi reparti: oltre all’ottavo piano e le malattie Infettive, anche la Pneumologia, la Medina d’urgenza, la Neurochirurgia e la Neurologia. In Rianimazione e in parte delle sale operatorie, sono ricoverati i casi più gravi. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
.