Mercoledì 21 Agosto 2019

Progetto

“Lavorare insieme” per trovare lavoro

“Lavorare insieme” per trovare lavoro

Si chiama “Lavorare insieme” il progetto avviato da Anolf, associazione oltre le frontiere, Ust Cisl, Enaip, Ial, Aps Cambalache e Aspic, per aiutare persone in difficoltà ad entrare o reinserirsi nel mondo del lavoro.

La premessa da cui parte l’idea, finanziata attraverso il Csva, centro servizi al volontariato, è “l’emergenza lavoro: le difficoltà nel reperirlo, la sua precarietà e, quando lo si perde, la problematicità nel trovare canali per ricollocarsi”, a prescindere dalla nazionalità e dall’età dei soggetti. “Lavorare insieme” si pone come obiettivo quello di facilitare la ricerca di un impiego e favorire l’inclusione sociale.

Saranno selezionati dodici beneficiari, equamente suddivisi tra stranieri e italiani, che saranno assistiti in un percorso di ricerca attiva del lavoro, sotto la supervisione di professionisti e volontari.

Il progetto partirà il 19 giugno e terminerà a fine novembre; si articolerà in un percorso, con tre incontri a settimana di due ore ciascuno, in cui sono previsti laboratori di lingua, di scrittura di un curriculum vitae, di metodologie di ricerca attiva del lavoro, orientamento formativo e lavorativo, laboratori di ricerca pratica sul web di offerte di lavoro.

Le candidature potranno pervenire entro il 10 giugno direttamente presso la sede Anolf Alessandria Via Parma 36 o al cell. 389 2924539 (solo mattino).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.