Lunedì 08 Agosto 2022

Calcio - Lega Pro

Alessandria: "No cessioni imminenti"

Nota della società, affidata all'ufficio stampa

01 Luglio 2022 ore 13:33

di Mimma Caligaris

Trattative non concretizzate. Un legale segue i possibili acquirenti

Il passaggio di quote non sarebbe così immediato (foto Cecilia Ammazzalorso)

ALESSANDRIA - "A nome della società, mi corre l'obbligo di smentire, con fermezza, notizie relative a imminenti procedure inerenti la sottoscrizione di accordi circa il passaggio di proprietà della società Alessandria Calcio".

Questa la nota diffusa, poco fa, dall'ufficio stampa, ai giornalisti. Da considerarsi come "comunicato stampa", come è stato puntualizzato. Smentendo anche "cifre relative a contratti attualmente in essere dei calciatori tesserati", cifre peraltro indicate in graduatorie ufficiali relativi al monte ingaggi (che è diverso dal costo aziendale) delle società dell'ultima serie B (che non erano state smentite dalla proprietà) e che, con la retrocessione, saranno tutte riparametrate per la categoria inferiore.

"Tutti i giocatori sul mercato.
La priorità è vendere la società"

Di Masi: "Il progetto sportivo? Spetterà a chi mi succederà". Oggi un incontro

 

Una smentita per allontanare i rumors che possono disturbare, soprattutto, chi vuole acquistare e non vuole uscire allo scoperto? Soprattutto se la trattativa è nella fase cruciale,  l'interesse dei media e dei tifosi può essere letto come un ostacolo, o un rallentamento.  Era successo anche quando Di Masi aveva acquistato l'Alessandria, uscito allo scoperto solo dopo tutte le firme, pochi giorni prima della conferenza stampa al Moccagatta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Incidente: muore Marco, il fratello di Simone Breggion

06 Agosto 2022 ore 09:04
.