Martedì 21 Gennaio 2020

Solidarietà

Concerto per le famiglie delle vittime di Quargnento

Al teatro di Oleggio raccolti duemila euro destinati all’Associazione Vigili del Fuoco di Alessandria a sostegno delle famiglie delle vittime

Concerto per le famiglie delle vittime di Quargnento

OLEGGIO - È andata in scena la solidarietà al Teatro di Oleggio nella serata del 19 dicembre scorso. La tragedia che ha coinvolto le famiglie di Matteo Gastaldo, Marco Triches e Antonino Candido, i vigili del fuoco che hanno perso la vita nell'incendio di Quargnento, ha profondamente colpito tutta la comunità. Per rendere loro omaggio è stato organizzato dal Comune di Oleggio in collaborazione con l’Associazione Onlus “Claudia per l'Etiopia”, il Concerto di Natale degli Hurricanes, dove sono stati raccolti fondi da destinare alle famiglie dei tre vigili del fuoco.

“Claudia per l'Etiopia”, nata nel 2010 in memoria di Claudia Carlesso, aveva fra i suoi obiettivi la realizzazione di una struttura ospedaliera in Etiopia a sostegno dei bambini e delle donne. Un progetto umanitario che stava molto a cuore a Claudia e che ha visto la sua realizzazione 5 anni dopo. Oggi l’Associazione si occupa di raccogliere fondi per aiutare i meno fortunati, motivo per cui ha sposato la causa di questo concerto di beneficenza.

Alla presenza di numerosi esponenti del Corpo, è stato presentato il progetto del nuovo presidio dei Volontari dei Vigili del Fuoco di Oleggio, che verrà inaugurato in primavera.

Il concerto ha voluto rendere onore a tutti i volontari che impiegano il loro tempo e la loro passione al servizio dei cittadini. Durante la serata sono stati raccolti duemila euro fra donazioni del pubblico e il contributo di “Claudia per l’Etiopia”, destinati all’Associazione Vigili del Fuoco di Alessandria a sostegno delle famiglie delle vittime.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il racconto

Il film di Zalone
visto da un migrante vero

10 Gennaio 2020 ore 07:56
Alessandria

Precipita dal quarto piano, muore una 45enne

12 Gennaio 2020 ore 13:35
.