Giovedì 04 Giugno 2020

Scuola

Camminate all’aria aperta contro obesità infantile e pigrizia

Camminate all’aria aperta contro obesità infantile e pigrizia

ALESSANDRIA - Ogni giorno mille bambini alessandrini escono dalle classi e incominciano a camminare. Lo fanno per un chilometro e seicento metri, un miglio. Rientra in un progetto innovativo e per certi versi coraggioso di rivoluzionare un po’ la scuola in senso classico.

Un miglio al giorno è il progetto della scuola di nordic walking di Alessandria, sposato dalla federazione pediatri, dall’Asl e dal comitato provinciale Csen per promuovere il movimento e l’attività all’aria aperta nelle scuole elementari e medie.

«Già una trentina di classi hanno aderito, per un totale di circa mille alunni che a metà mattinata lasciano l’aula per una ventina di minuti di camminata. Un intervallo un po’ diverso dal solito, ma con molteplici vantaggi: è provato scientificamente che lo sport migliora l’attenzione e il rendimento scolastico», ha confermato Angelo Lo Faro, in rappresentanza dei pediatri alessandrini. Inoltre, le camminate in città combattono l’obesità infantile, aiutano la conoscenza del territorio, l’orientamento e possono essere utilizzate come lezioni a cielo aperto, se abbinate a interessanti spiegazioni di ciò che circonda i bambini.

Già dai primi giorni di scuola le classi hanno incominciato ad uscire, ma gli insegnanti interessati possono ancora aderire al progetto: «I docenti devono capire che uscire a passo svelto non è una perdita di tempo, anzi», commentano i promotori.

In tutto il Piemonte
Il consigliere regionale Domenico Ravetti (Pd), presente all’evento di divulgazione, ha pubblicamente preso l’impegno di presentare un ordine del giorno in assemblea affinché tutte le Asl regionali adottino il «miglio al giorno».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.