Sabato 14 Dicembre 2019

novi ligure

Impianti sportivi, regolamento per decidere a chi intitolarli

Approvata da maggioranza e opposizione la proposta dell'assessore Costanzo Cuccuru in risposta alla richiesta di Saracino sul pattinodromo

Impianti sportivi, regolamento per decidere a chi intitolarli

Luciano Saracino

NOVI LIGURE — Gli impianti sportivi cittadini saranno intitolati a coloro i quali hanno reso, nel tempo, Novi città dello sport. Questa è la proposta lanciata, lunedì scorso, in consiglio comunale, dall’assessore competente Costanzo Cuccuru. Il merito di tale scelta spetta, però, al consigliere comunale Luciano Saracino che, durante l’assise pubblica, ha presentato una mozione con la quale chiedeva all’amministrazione comunale di impegnarsi a intitolare il pattinodromo a Giovanni Parodi.

Alla mozione l’assessore Cuccuru ha risposto che «sicuramente Giovanni Parodi è stata una delle figure principali dello sport cittadino. Noi, però, proponiamo al consiglio comunale di fissare delle regole, poche, semplici e precise per provvedere all’intitolazione di tutte le strutture, così da evitare che a spot si decida di intitolare a questo o a quello un plesso». Inizialmente Saracino voleva, nonostante la proposta di Cuccuru, portare in votazione la mozione, poi però raccolte le dichiarazioni di maggioranza e minoranza a favore della proposta dell’assessore, ha ritirato il documento.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
Carabinieri

Novi Ligure: cinque denunciati
nel weekend

09 Dicembre 2019 ore 16:23
.