Martedì 20 Agosto 2019

Bandi pubblici

Finanziamenti per creare nuovi centri antiviolenza e nuovi sportelli

Finanziamenti per creare nuovi centri antiviolenza e nuovi sportelli

Attraverso i finanziamenti disposti dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sul territorio regionale è prevista la creazione di nuovi Centri antiviolenza e di nuovi sportelli collegati ai Centri antiviolenza esistenti.

Soggetti proponenti
Per i centri Antiviolenza ex novo:
a) comuni e/o soggetti gestori delle funzioni socio-assistenziali (rif. legge regionale 8 gennaio 2004, n. 1);
b) associazioni ed organizzazioni operanti nel settore del sostegno ed aiuto alle donne vittime di violenza, (rif. LR 4/2016, del DPGR n. 10R del 7.11.2016 e dell’Intesa CU n. 146 del 2014)
Oppure entrambe le categorie di soggetti di concerto, di intesa o in forma consorziata.
Per gli sportelli che si collegano a Centri Antiviolenza esistenti potranno partecipare enti locali e soggetti titolari di Centri Antiviolenza già iscritti all’albo regionale o che abbiano presentato formale istanza di iscrizione all’albo regionale alla data del 30.6.2019.

Le attività finanziabili
Saranno ritenute ammissibili tutte quelle attività ascrivibili all’interno di protocolli territoriali già vigenti e presentati alla Regione in sede di istanza di iscrizione all’albo dei centri anti violenza già esistenti e delle case rifugio esistenti.
Ciò non esimerà i nuovi Centri anti-violenza dall’onore di dover presentare un nuovo protocollo territoriale che rappresenta lo strumento essenziale per realizzare la rete di sostegno che ruota attorno ai centri anti-violenza.

Durata dell’intervento
Le attività e gli interventi che saranno oggetto di finanziamento potranno realizzarsi sino al 15.10.2020 purché le spese ammissibili siano state effettuate a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando (6.6.2019).

Dotazione finanziaria
Lo stanziamento complessivo è di 200.000 euro di cui:
100.000 euro destinati alla creazione di nuovi Centri Antiviolenza (importo massimo per ogni progetto € 25.000)
100.000 euro destinati ai nuovi sportelli collegati ai Centri Antiviolenza esistenti (importo massimo per ogni progetto € 10.000)

Scadenza
Il termine entro il quale presentare le istanze è fissato per il 10 settembre 2019.

Link

Per info:
Lamoro scarl
via Leopardi, 4 – 14100 Asti
0141 532516
info@lamoro.it

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.