Sabato 31 Ottobre 2020

Cinema

Megaplex Stardust: i film in sala

In attesa di chiarimenti da parte delle autorità competenti, in seguito al provvedimento del Consiglio dei Ministri di ieri, la Sala Cinematografica è chiusa

La programmazione al Megaplex Stardust

CINEMA - In attesa di chiarimenti da parte delle autorità competenti, in seguito al provvedimento del Consiglio dei Ministri di ieri, la Sala Cinematografica è chiusa
_______________________________

La programmazione da giovedì 5 marzo
Megaplex Stardust 
Strada Viguzzolo 2 Tortona 
presso il centro commerciale Oasi
www.megaplex-stardust.com    

Volevo nascondermi
Cast: Elio Germano, Oliver Ewy, Paola Lavini, Gianni Fantoni, Andrea Gherpelli, Orietta Notari, Denis Campitelli. Regia Giorgio Diritti. Durata: 120 min
Volevo nascondermi, il film diretto da Giorgio Diritti, è il biopic sulla vita di Antonio Ligabue (Elio Germano), grande pittore naif emiliano, figura di rilievo dell'arte contemporanea e internazionale. Antonio Ligabue amava dipingere leoni e giaguari, gorilla e tigri, tra gli sterminati boschi di pioppi, sulle banchine del fiume Po.Il film racconta la vita dell'artista, che sin da bambino trova nella pittura il suo personale riscatto al senso di solitudine ed emarginazione. Toni, questo il nomignolo di Antonio, ha vissuto un'infanzia e un'adolescenza altrettanto difficili. Figlio di una donna italiana migrata in Svizzera, viene affidato a una coppia del posto, con la quale ha sempre avuto rapporti di amore e odio. Dopo aver aggredito la madre adottiva, viene espulso dalla Svizzera e malandato in Italia, dove vive sulle rive del Po, patendo non solo il freddo, ma anche la fame e soprattutto la solitudine. È in questo periodo che inizia a dipingere per impiegare il tempo e placare le ansie. È l'incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati che lo convince a dedicarsi completamente all'arte, unico modo per rintracciare la sua identità e per emergere in quel mondo di disperazione. Ed è così che quell'uomo un po' nomade, solitario, per nulla attraente, spesso schernito e noto in Italia come "El Tudesc" dipinge e da quella riva del Po crea un nuovo mondo, fatto di colori e di animali esotici.La storia di Antonio Ligabue rappresenta un'occasione per riflettere sull'importanza della "diversità", intesa come qualità, talento e dote preziosa che appartiene a ogni essere umano, che lo rende unico e capace d offrire qualcosa di utile alla società.
da lunedì a venerdì ore 20.20 - 22.50
sabato ore 17.40- 20.20 - 22.50
domenica ore 15.10 - 17.40 -20.20 - 22.50

Queen & Slim
Cast: Daniel Kaluuya, Jodie Turner-Smith, Chloë Sevigny, Bokeem Woodbine, Sturgill Simpson, Flea, Indya Moore, Benito Martinez, Jahi Di'Allo Winston. Regia Melina Matsoukas. Durata: 132 min
Queen & Slim, il film diretto da Melina Matsoukas, racconta la storia di due giovani (Daniel Kaluuya e Jodie Turner-Smith) di colore dell'Ohio, che dopo un primo appuntamento un po' deludente, vengono fermati per una piccola infrazione stradale da un poliziotto razzista. In seguito a una discussione tra il ragazzo e la forza dell'ordine nasce una colluttazione, che porta il protagonista a uccidere il poliziotto per proteggere sé stesso e la ragazza.I due preoccupati da quanto accaduto, saranno costretti a darsi alla fuga e alla latitanza. Ma nell'era dei social e delle telecamere installate ovunque, il video che mostra quegli tragici avvenimenti finirà col diventare virale. Nonostante le loro mani siano macchiate di sangue, la coppia in fuga finisce per essere, suo malgrado, un simbolo di ribellione e libertà per tutta quella la popolazione americana che vive nella paura del razzismo e della violenza.I due fuggitivi, intanto, si scopriranno reciprocamente e si conosceranno più a fondo. Questa latitanza con convivenza forzata porterà i due giovani a essere sempre più legati da un amore profondo, che plasmerà il resto delle loro vite.
da lunedì a sabato ore 22.50
domenica ore 15.00 - 22.50

Marie Curie
Cast: Karolina Gruszka, Arieh Worthalter, Charles Berling, Izabela Kuna, Malik Zidi, André Wilms, Daniel Olbrychski, Marie Denarnaud, Samuel Finzi, Piotr Glowacki, Jan Frycz, Sabin Tambrea. Regia Marie Noëlle. Durata: 100 min
Marie Curie, film scritto e diretto da Marie Noëlle, racconta la storia della celebre scienziata di origine polacca naturalizzata francese e vincitrice di ben due Premi Nobel, uno per la fisica e l'altro per la chimica. Il film si sofferma, in particolare, sul periodo che va dal 1905, quando Marie (Karolina Gruszka) insieme al marito Pierre Curie (Charles Berling) si recò a Stoccolma per ritirare il primo Nobel (conferito nel 1903) per la scoperta della radioattività, al 1911, anno in cui la scienziata ha vinto per la seconda il riconoscimento. Questo periodo di tempo che intercorre tra questi cinque anni è quello più movimentato nella vita di Marie. Nel 1906, infatti, muore l'amato marito, gravemente malato da tempo. Qualche mese dopo eredita dal consorte la cattedra di fisica generale alla Sorbona, divenendo la prima insegnante donna dell'università. Nel 2011 Marie s'innamora nuovamente e inizia una storia con il matematico Paul Langevin (Arieh Worthalter), sposato e padre di quattro figli, che causò uno scandalo mediatico proprio perché lui mandò all'aria il suo precedente matrimonio. Donna dotata di grande intelligenza tanto da emergere in un ambiente prettamente maschile, come quello scientifico del tempo, Marie Curie è stata una delle prime donne a cui è stato riconosciuto l'appellativo di "genio", solitamente affibbiato a uomini. Le sue scoperte hanno avuto un forte impatto sulla scienza del Novecento e di oggi, portando alla luce una delle cause principali del cancro, la radioattività. Unica donna vincitrice di due Nobel, Marie Curie è un esempio femminile della Francia del XX secolo, che ha dovuto superare a testa alta gli attacchi dei media, dimostrando alla storia che anche un grande scienziato può "portare la gonna".
da lunedì a venerdì ore 20.40
sabato ore 17.40- 20.40
domenica ore 15.30 - 17.40 -20.40

The Grudge (v.m. 14)
Cast: Andrea Riseborough, Betty Gilpin, Lin Shaye, Demian Bichir, John Cho, William Sadler, Jacki We aver, Frankie Faison. Regia Nicolas Pesce. Durata: 94 min
The Grudge, il film diretto da Nicolas Pesce e prodotto da Sam Raimi, è il reboot dell'omonimo film del 2004 "The Grudge" diretto da Takashi Shimizu, che è stato a sua volta il remake dell'horror giapponese "Ju-on" di Takashi Shimizu del 2002.Il film segue le vicende di Mandy (Andrea Riseborough), poliziotta in servizio in una cittadina americana, che impegnata nelle indagini di un misterioso caso, si ritrova a visitare un'inquietante abitazione vittima di maledizione. La casa è infatti abitata da un fantasma vendicativo che punisce chi vi entra con una morte violenta.Sarà proprio la spaventosa casa al centro della storia del film, che si svilupperà su tre linee narrative diverse che si intrecceranno tra loro.Tra i protagonisti del film troviamo anche Lin Shaye, Demian Bichir, John Cho, Betty Gilpin, William Sadler, Jacki Weaver e Frankie Faison.
da lunedì a venerdì ore 20.40 - 22.50
sabato ore 17.40- 20.40 - 22.50
domenica ore 15.30 - 17.40 -20.40 - 22.50

Bad boys for life (v.m.14)
Cast: Will Smith, Martin Lawrence, Vanessa Hudgens, Alexander Ludwig, Charles Melton, Kate del Castillo, Joe Pantoliano, Paola Nunez, Nicky Jam, Jacob Scipio, Theresa Randle, Happy Anderson, Bianca Bethune. Regia Adil El Arbi, Bilall Fallah. Durata: 113 min
Bad Boys 3 For Life, film diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah, vede il ritorno dei "cattivi ragazzi" Mike Lowrey (Will Smith) e Marcus Burnett (Martin Lawrence) per un'ultima avventura insieme. Il primo sta attraversando la classica crisi di mezza età, mentre il secondo è ormai un ispettore di polizia contrario ai modi violenti dell'amico e deciso ad andare in pensione. Prima che Marcus si ritiri definitivamente dalle scene, Mike gli propone un'ultima impresa epica Fuggita di prigione, Isabel Aretas (Kate del Castillo), vedova del boss Benito, organizza insieme al figlio Armando (Jacob Scipio) un piano per uccidere tutti quelli coinvolti nell'arresto del marito, compreso Mike. Dopo aver accompagnato Marcus alla festa per la nascita del suo primo nipote, il detective viene colpito da Armando finendo in coma per mesi. Scampato alla morte e deciso a far giustizia, Mike contatta il suo collega, ormai in pensione, per chiedergli di aiutarlo nel suo piano di vendetta e arrestare così la scia di omicidi che Armando si sta lasciando dietro. Il suo fidato compagno, però, non è più l'uomo d'azione di un tempo e inizialmente rifiuta di collaborare con lui, ma dopo tutti questi anni passati insieme Marcus lascerà davvero Mike da solo?
da lunedì a venerdì ore 20.30 - 22.50
sabato ore 17.40- 20.30 - 22.50
domenica ore 15.30 - 17.40-20.30 - 22.5

La mia banda suona il pop
Cast: Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini, Angela Finocchiaro, Rinat Khismatouline, Giulio Base, Paolo Rossi, Natasha Stefanenko, Tiberio Timperi. Regia Fausto Brizzi. Durata: 95 min
La mia banda suona il pop, film diretto da Fausto Brizzi, racconta la storia della burrascosa reunion dei Popcorn, un famosissimo gruppo pop degli anni '80, formato da Tony (Christian De Sica), Jerry (Paolo Rossi), Lucky (Massimo Ghini) e Micky (Angela Finocchiaro). È un importante magnate di Pietroburgo, Vladimir Ivanov (Rinat Khismatouline), a voler vedere ancora una volta insieme la sua band preferita per un'ultima emozionante esibizione. Franco (Diego Abatantuono), infido manager dei Popcorn, viene contattato da Olga (Natasha Stefanenko) per conto di Ivanov, ma l'agente non è molto d'accordo con l'idea del magnate e decide di proporgli alteri talenti italiani, disposti a esibirsi in Russia. Ivanov, però, non accetta un no come risposta, lui vuole i Popcorn. A Franco quindi rimane l'arduo compito di riunirli, ma i membri del gruppo non acconsentono a nessuna condizione di rivedersi e suonare di nuovo insieme. Eppure, complice il destino e forse anche la brama di denaro, i quattro si ritrovano costretti ad accettare la proposta dell'oligarca. Mentre cercano di ritornare all'antico splendore e di sopportarsi tra un soundcheck e l'altro, i quattro Popcorn scoprono che la loro avventura russa è solamente un capro espiatorio; in verità, Olga li ha ingaggiati per poter derubare Ivanov senza essere scoperta. La loro colorata esibizione si tinge così dei scuri toni del thriller, ma la band vede nel piano di Olga un modo per ridare slancio alle loro miserie vite. Come? Rapinando loro Ivanov.
tutti i giorni ore 22.50

Il richiamo della foresta
Cast: Karen Gillan, Harrison Ford, Dan Stevens, Jean Louisa Kelly, Omar Sy, Wes Brown, Terry Notary. Regia Chris Sanders. Durata: 105 min
Il richiamo della foresta, film diretto da Chris Sanders, è basato sull'omonimo romanzo di Jack London.È la storia di un cane di nome Buck, che vive come animale domestico in California, conducendo un'esistenza tranquilla. Per una serie di tristi eventi, durante la Corsa all'oro del 1890, Buck si ritrova a dover affrontare il selvaggio territorio dell'Alaska e la sua vita cambia drasticamente. Ora è un cane da slitta e da semplice recluta del gruppo ne diventerà il leader. Quest'avventura gli permetterà di capire chi è e trovare il suo posto nel mondo.
da lunedì a venerdì ore 20.30
sabato ore 17.40- 20.30
domenica ore 15.30 - 17.40 - 20.30

Gli anni più belli
Cast: Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria, Nicoletta Romanoff, Emma Marrone, Francesco Centorame, Andrea Pittorino, Paola Sotgiu, Francesco Acquaroli, Elisa Visari. Regia Gabriele Muccino. Durata: 129 min
Gli anni più belli, il film diretto da Gabriele Muccino, è la storia di un gruppo di quattro amici, formato da Giulio (Pierfrancesco Favino), Gemma (Micaela Ramazzotti), Paolo (Kim Rossi Stuart) e Riccardo (Claudio Santamaria). La loro amicizia dura da ben 40 anni, esattamente dal 1980 ad oggi, attraversando l'adolescenza fino all'età adulta. I tre uomini sono cresciuti insieme sin da giovanissimi per poi incontrare, durante gli annidel liceo, Gemma - unica donna del gruppo di cui Paolo s'innamora immediatamente.La piccola comitiva ha affrontato cose belle, come speranze e successi, e momenti brutti, dovuti a delusioni e fallimenti. Ma al racconto di amicizia e di amore si intreccia inevitabilmente quella che è stata la storia d'Italia e di conseguenza degli Italiani in questi ultimi decenni. Le vicende di Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo, ambientate in epoche diverse, diventano un modo per ricordare da dove veniamo, per dire chi siamo oggi e per intuire chi saranno i nostri figli; quello che rivela è che apparteniamo tutti a un cerchio della vita nel quale le dinamiche non fanno altro che ripetersi generazione dopo generazione.
tutti i giorni ore 22.40

Sonic
Cast: James Marsden, Ben Schwartz, Natasha Rothwell, Tika Sumpter, Neal McDonough, Adam Pally, Jim Carrey, Leanne Lapp, Michael Hogan, Frank C. Turner Regia Jeff Fowler Durata: 100 min
Sonic, film diretto da Jeff Fowler, è incentrato sull'omonimo personaggio dei videogames, l'alieno blu dalle sembianze di un riccio con il potere della supervelocità e, inoltre, sa saltare molto in alto e usare l'energia cinetica per combattere.L'ufficiale del dipartimento di polizia di San Francisco, Tom Wachowski (James Marsden), diventato sceriffo di Green Hills, nel Montanta, si reca a San Francisco per aiutare Sonic, extraterrestre sfuggito alla cattura del governo grazie alla sua velocità, a sconfiggere uno scienziato pazzo, il Dr. Ivo Robotnik (Jim Carrey).
da lunedì a venerdì ore 20.30
sabato e domenica ore 17.40 - 20.30