Martedì 27 Settembre 2022

L'evento

Golosaria, weekend ricco di eventi

Vignale punto di riferimento, poi cantine, castelli e... bollito misto

16 Settembre 2022 ore 13:36

di Massimo Brusasco

Golosaria, weekend ricco di eventi

Bambini alla prova di pigiatura

ALESSANDRIA - Tutto è pronto per il secondo (e ultimo) weekend di Golosaria, la rassegna che esalta il Monferrato in tutti i suoi aspetti.

Impossibile sintetizzare il programma. Meglio indugiare tra un paese e l'altro, in cerca di suggestioni tra cantine, infernot, castelli, sapendo che tutte le iniziative sono descritte sul sul sito degli organizzatori i quali avvertono che "è in costante aggiornamento".

Tutto su Golosaria

In pillole: la location principale, domani e domenica, sarà  Villa Morneto, a Vignale Monferrato, per il tradizionale appuntamento con Barbera&Champagne, iniziativa che mette a confronto gli Champagne d’Oltralpe con le espressioni spumantiere più interessanti del panorama italiano e i vini rossi di questo territorio portati dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.

Golosaria, uno spot per un Monferrato che cresce

Presentata la manifestazione che si svolgerà nei prossimi due fine settimana

 Tutt’intorno, saranno più di 20 le location ad animarsi per tutto il weekend. Oltre al castello di Gabiano e al castello di Piea, che apriranno le loro sale alle visite guidate, aderiranno al programma Alessandria, con la mostra “Le contemporanee” allestita a Palatium Vetus con le opere d’arte contemporanea della collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, e Asti, dove proseguirà ancora per tutto il fine settimana il tradizionale appuntamento con la Douja d’Or (9-18 settembre), mentre Palazzo Mazzetti darà la possibilità di visitare la mostra “Il Vetro è vita. La collezione Pino e Donatella Clinanti”. Quindi Altavilla Monferrato, dove la Distilleria Mazzetti proporrà una nuova edizione di “Golosaria in distilleria”; Buttigliera d’Asti e Camagna Monferrato, che vivrà con “Sut la Cupola - Camagna classic festival” tra musica lirica, danza classica, tango e visite agli infernot.

Da Rosignano a Ozzano

Ampio il programma allestito anche dal comune di Rosignano Monferrato, che nel centro del paese prevederà eventi enogastronomici, percorsi artistici e iniziative di musica e cultura. Casorzo Monferrato metterà al centro del suo programma il “Monferrato Medievale”, mentre Castell’Alfero aprirà le porte del Castello dei Conti Amico e del museo etnografico ‘L Ciar. Programma ricco anche per Castelnuovo Don Bosco, che metterà in scena l’opera di Mozart e una camminata tra boschi e vigneti, mentre a Calliano Monferrato, sabato 17, l’appuntamento sarà con la presentazione (ore 18,30) del libro di Paolo Massobrio dal titolo “Del Bicchiere Mezzo Pieno”.

Villamiroglio, che parteciperà a Golosaria con la storica Sagra del Boij - Gran Bollito Misto Piemontese;  Ozzano Monferrato proporrà visite al MiCem - Museo del Cemento e ai monumenti cittadini. A Vignale Monferrato proseguiranno invece le iniziative della cantina Hic et Nunc con la vendemmia per bambini, laboratori creativi e degustazioni per grandi e piccini. 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Casale, incidente in zona industriale: un morto e un ferito

20 Settembre 2022 ore 22:01
borghetto borbera

Anche la val Borbera in lutto per la morte di Stefano Sutter

19 Settembre 2022 ore 11:47
.