Domenica 02 Ottobre 2022

Venerdì e sabato

Migranti: parole, musica e riflessioni

Il libro di Barba, il concerto di Tavo, poi Federica Sassaroli 

15 Settembre 2022 ore 18:13

Migranti: parole, musica e riflessioni

L'attrice Federica Sassaroli

ALESSANDRIA -  ‘Siamo tutti migranti’ è il titolo dell’iniziativa promossa dall’associazione Don Angelo Campora, in collaborazione con l’Aps Colibrì nell’ambito del progetto ‘Intrecciare i fili’.
L’evento inizia domani, venerdì 16,  nella sede di Cultura e Sviluppo, in piazza De André, con la mostra ‘Intrecciare i fili’. Alle 10, il giornalista Giampaolo Musumeci incontrerà gli studenti delle superiori per trattare temi inerenti l’emigrazione. Alle 17.30, nel cortile della Cgil, in via Cavour 27, presentazione del libro ‘Meticcio. L’opportunità della differenza’ di Bruno Barba (Fulvia Maldini dialogherà con l'autore). 

Chi è Tavo

Alle 19, concerto di Tavo e, alle 21, ‘Siamo tutti migranti’ con «letture libere di opere già pubblicate».

Sabato

Sabato, nel laboratorio Anpi/Cgil in via Faà di Bruno 39, alle 16.30 Federica Sassaroli presenterà ‘Non si affitta ai foresti’ (testo di Massimo Brusasco e dell'attrice stessa), con l’accompagnamento musicale di Davide Anzaldi. Seguirà un incontro (moderato da Zoe Kandil) con le scrittrici Sabrina Efionati e Anna Osei e, alle 18.30, la tavola rotonda dal titolo ‘L’Italia sono anch’io’, con l’assessore Vittoria Oneto, il dirigente scolastico Michele Maranzana e Claudio De Betto del Forum Migranti di Casale. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.