Lunedì 08 Agosto 2022

Alessandria

Casa delle Donne, deciso lo sgombero

La Polizia deve eseguire l'ordinanza di sequestro emesso dall'autorità giudiziaria, ma c’è resistenza 

02 Agosto 2022 ore 08:38

di Monica Gasparini

Casa delle Donne, deciso lo sgombero

ALESSANDRIA - ORE 13.08 - Una rappresentanza di ‘Non una di meno’ è a colloquio col sindaco prima di prendere una decisione.

ORE 12.50 - ’Non una di meno’ sta valutando la lettera firmata dal sindaco Giorgio Abonante ma non dal commissario della Regione Piemonte. L’Amministrazione comunale si impegna entro fine anno affinché la Regione chiuda rapidamente attraverso il commissario nominato dalla stessa l’iter di estinzione dell’Ipab e conseguentemente proponga la devoluzione, si intende pertanto passaggio gratuito, dell’immobile al Comune di Alessandria. Si impegna inoltre a valutare lo strumento più adeguato dalla legge per l’affidamento della struttura che tenga conto delle attività e della manutenzione portate avanti dal collettivo ‘Non una di meno’ in questi anni.

ORE 11.37 - Situazione di stallo davanti all’ex Asilo Monserrato. In questo momento l’assessore Enrico Mazzoni è in Comune dove si starebbe valutando l’eventuale firma di un documento chiesto da “Non una di meno”. Documento che metta al riparo il lavoro fatto in questi quattro anni all’interno della struttura dall’Associazione che rivendica l’utilizzo dei locali, anche dopo l’acquisizione del legittimo proprietario.
Se non si arriverà ad un accordo, il sit in continuerà costringendo le forze dell’ordine, già presenti in Alessandria, ad intervenire per eseguire l’ordinanza del Gip (nell’ambito di una indagine) di sequestro dell’ex Monserrato.

ORE 10.15 - La Polizia specifica che da questa mattina è in atto l’esecuzione del sequestro preventivo, emesso dall’autorita giudiziaria,  dell’ex Asilo Monserrato di via Santa Maria di Castello occupato dall’Associazione “Non una di meno”.

L’immobile, già nella disponibilità giuridica dell’ex Ipab, non più operante dal settembre 2017 ed in attesa di chiusura, è destinato alla restituzione in favore della Regione Piemonte la quale potrà, una volta ultimata la procedura di estinzione dell’ente benefico, procedere ad ulteriori eventuali assegnazioni del bene.

ORE 9.40 - L'intervista a Marta Pampuro.

ORE 9.13 - In questo momento è in atto un confronto col sindaco, Giorgio Abonante.

ORE 8:30 - E' in atto da questa mattina lo sgombero della Case delle Donne, nell'ex asilo Monserrato. Tecnicamente, la Polizia sta eseguendo il provvedimento di sequestro preventivo emesso dall'autorità giudiziaria. Lo stabile, al momento, è dell'ex Ipab e poi passerà in capo alla Regione.

casa-delle-donne-sgombero

"Non una di meno": "Dopo mesi di tentativi falliti hanno deciso di seguire la strada più vigliacca sperando di riuscire a chiudere i ponti con questa straordinaria esperienza nel pieno dell'estate. Tutte coloro che possono vengano alla Casa a dare una mano".

Seguono aggiornamenti.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Incidente: muore Marco, il fratello di Simone Breggion

06 Agosto 2022 ore 09:04
.