Martedì 16 Agosto 2022

L'operazione

Droga e armi: operazione della Dda, c'è anche Alessandria

Al vertice dell'organizzazione ci sarebbe un boss 'Ndrangheta arrestato in Spagna

12 Luglio 2022 ore 10:17

di Monica Gasparini

Droga e armi: operazione della Dda, c'è anche Alessandria

Foto di repertorio

ALESSANDRIA - C'è anche Alessandria nell'indagine della Dda di Torino su droga e armi. Al vertice dell'organizzazione, come scrive l'Ansa, un boss 'Ndrangheta arrestato in Spagna.
L'operazione è scattata questa mattina, all'alba. La polizia sta eseguendo perquisizioni e un'ordinanza cautelare emessa dal gip di Torino nei confronti di persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione di armi, riciclaggio di denaro provento di delitto.

Ma Torino non è l'unica zona interessata dal blitz. La Polizia sta effettuando perquisizioni anche in provincia di Milano, Varese, Alessandria, Napoli ed Asti.

L'indagine, coordinata dalla Direzione Antimafia del capoluogo piemontese, ha consentito di "disarticolare un sodalizio criminale" a cui vertice ci sarebbe il boss della 'Ndrangheta Vittorio Raso, arrestato il 22 giugno scorso, dopo una lunga latitanza, a Barcellona, in Spagna.

Al momento non si conoscono altri particolari. Seguono aggiornamenti. 

I dettagli dell'operazione verranno resi noti durante una conferenza stampa in Questura a Torino. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Incidente: muore Marco, il fratello di Simone Breggion

06 Agosto 2022 ore 09:04
.