Lunedì 04 Luglio 2022

Politica

Lega: "Progetto bretella un passo fondamentale per il territorio"

I "salviniani" di Alessandria e Acqui plaudono l'operato della Regione

Casello di Predosa: ora Acqui, Ovada e Predosa fanno sul serio

ALESSANDRIA - Le sezioni alessandrina e acquese della Lega accolgono con entusiasmo l'annuncio delle Regione in merito ai 400 mila euro destinati alla progettazione della bretella di collegamento tra Strevi e Predosa.

«Le risorse deliberate dalla Giunta Regionale su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture e Opere Pubbliche - fanno sapere i "salviniani" - rappresentano un passo concreto fortemente voluto dalla Lega della provincia di Alessandria, che ritiene fondamentale procedere nel percorso di pianificazione degli investimenti infrastrutturali sui territori, in modo da poter accedere più facilmente ai fondi europei in arrivo che ne consentiranno la realizzazione».

Regione, 400mila euro
per la bretella Strevi-Predosa

In arrivo il finanziamento di Palazzo Lascaris


Per i membri del 'Carroccio' un passo fondamentale per il sistema trasporti locale, «perché la bretella consentirà di realizzare un collegamento autostradale diretto per Acqui Terme, tramite un casello sull’A26 a Predosa e, appunto, una bretella che attraversi la valle Orba e arrivi a Strevi. Bretella e casello autostradale sono tra le priorità a cui la Lega sta lavorando in Regione Piemonte, e si inseriscono nel più ampio disegno di trasformazione dell’Alessandrino in Retroporto dell’intera Liguria, da Genova a Savona. Il Terzo Valico, le aree logistiche semplificate nel basso Piemonte, il rilancio dello scalo merci di Alessandria sono tutti tasselli di un progetto ampio, di una visione di sviluppo che guarda ai prossimi decenni, che consentirà a questa parte di Piemonte di giocare un ruolo di protagonista nello scacchiere economico del nord ovest, con tutte le evidenti conseguenze in termini di insediamento di nuove imprese e crescita occupazionale».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.