Lunedì 04 Luglio 2022

Elezioni Alessandria

Salvini chiude la campagna elettorale di Cuttica: «Sindaco concreto e persona sincera»

Il leader della Lega in città: «Molinari? Per me è un fratello»

Salvini chiude la campagna elettorale di Cuttica: «Sindaco concreto e persona sincera»

ALESSANDRIA - Matteo Salvini ad Alessandria per chiudere la campagna di Gianfranco Cuttica di Revigliasco insieme a Riccardo Molinari.

«Non potevo fare altro - ha detto il leader della Lega - Riccardo è un amico con cui siamo cresciuti e cinque anni fa ero qui ad aiutarlo a ereditare una situazione disastrosa. Ora non vengo a portare i voti a Cuttica sindaco, ma vengo a ringraziare lui e voi (dice rivolgendosi alla piazza, ndr) per quello che farete nei prossimi cinque anni. Un sindaco così come fai a non votarlo?»

Molinari, dal canto suo, è stato durissimo contro Abonante e il centrosinistra: «Abbiamo contro l’assessore al Bilancio di una Giunta che ci ha portato nella merda del dissesto. Alessandria ha bisogno di crescita non di cazzate ecologiste».

Così Cuttica: «Questa comunità vuole risorgere e non cadere nel nulla. Io non sono capace di toni forti, ma con armonia siamo riusciti a costruire rapporti solidi con le istituzioni e gli altri comuni. Andiamo a braccetto anche con Casale, che sembra una cosa fuori dal mondo per Alessandria… Ringrazio chi mi ha accompagnato in questi cinque anni e guardiamo avanti con fiducia, che non è solo uno slogan: campus, ospedale, Rio Lovassina, secondo ponte Bormida, Smart City. Questa è la nostra visione di città, questa è l’Alessandria che vogliamo nel nostro futuro. Mi spiace non esser riuscito a costruire lo stesso rapporto in armonia con le opposizioni, ma mi spiace per loro: noi andiamo avanti lo stesso».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.