Martedì 17 Maggio 2022

Alessandria

Pagati 290mila euro, l'area del Teatro è del Comune

Ok alla transazione con il curatore fallimentare di Aspal

teatro-comunale-alessandria-aspal

L'interno della sala grande, oggi

Il Comune di Alessandria rientra in possesso dell’area su cui sarà ricostruito il Teatro Comunale. In attuazione della delibera numero 137 del 22 aprile, la Giunta ha stipulato con il curatore fallimentare di Aspal Srl l’accordo transattivo che consente all'amministrazione di rientrare giuridicamente in possesso dell’area sui cui attualmente sorge l’edificio.

Secondo tale accordo, che ha ricevuto parere favorevole dal Comitato dei creditori ed è stato autorizzato dal Giudice delegato, il Comune ha provveduto al pagamento di oltre 290mila euro a titolo di estinzione di ogni debito nei confronti della curatela, consentendo così alla procedura di pagare tutte le spese, compreso il compenso del Curatore, nonché tutti i creditori ammessi al passivo.

"Il Comunale riaprirà nel 2025"

Il sindaco Cuttica di Revigliasco: "Progetto innovativo e al passo con i tempi". La spesa? 10,2 milioni grazie al Pnrr

Il curatore fallimentare, attesi i soli tempi tecnici, formulerà quindi al Tribunale istanza di chiusura del fallimento, con conseguente restituzione della Società Aspal al Comune di Alessandria.

Come noto, è in corso la procedura per l’individuazione del progetto in base al quale verrà ricostruito il Teatro, che avrà anche la funzione di nuovo hub della cultura e del turismo del territorio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - I Tifosi

"Alessandria ha perso tre volte"

07 Maggio 2022 ore 14:40
.