Martedì 17 Maggio 2022

Dalla Regione

Alluvione 2019: oltre 5 milioni per l'Alessandrino

Previsti 57 interventi in tutta la provincia

alessandria-maltempo-danni-bormida-regione-fiume

Altri fondi dalla Regione Piemonte per finanziare i lavori di messa in sicurezza e di ripristino delle opere nei territori colpiti dalle alluvioni: sono stati infatti sbloccati in questi giorni circa 12,4 milioni di euro di fondi governativi dal Bilancio 2021 da destinare ai Comuni e alle Province coinvolti nelle alluvioni di ottobre e novembre 2019 per la realizzazione di 132 interventi nelle province di Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Torino e Vercelli.

Si tratta del sesto pacchetto di contributi che la Regione Piemonte destina ai Comuni e alle Province per realizzare gli interventi individuati, con priorità per le operazioni di difesa del suolo da frane e caduta di massi, di ripristino delle opere igieniche danneggiate, di difesa idraulica e di regimazione dei corsi d’acqua, di ripristino di edilizia comunale danneggiata e di ripristino della viabilità.

Alluvione 2019: oltre 8 milioni in arrivo per l'Alessandrino

Dalla Regione i fondi per risarcire i danni alle opere pubbliche danneggiate

A livello territoriale sono 57 gli interventi nell’Alessandrino per un importo di oltre 5 milioni, 8 nell’Astigiano per circa 1 milione, 3 nel Biellese per quasi 400 mila euro, 43 nel Cuneese per circa 4 milioni, 13 nel Torinese per 1,3 milioni, 8 nel Vercellese per 826 mila euro.

"A pochi giorni di distanza del corposo finanziamento da 66 milioni per le spese legate all’alluvione del 2020 - sottolineano dalla Regione - è infatti ora disponibile questo ulteriore stanziamento, che va a coprire la necessità dei Comuni, soprattutto i più piccoli, che non hanno bilanci sufficientemente capienti per coprire le spese per lavori che si rivelano spesso determinanti per la vita quotidiana della comunità. Nei prossimi giorni i Comuni e le Province riceveranno dagli uffici tecnici regionali la comunicazione con la richiesta della documentazione necessaria per ottenere l’erogazione del contributo".

I Comuni coinvolti

A livello territoriale sono 57 gli interventi nei Comuni di Acqui Terme, Albera Ligure, Alessandria, Alice Bel Colle, Belforte Monferrato, Bistagno, Borghetto Borbera, Bosio, Carrega Ligure, Brignano Frascata, Cartosio, Cassine, Castellania Coppi, Castelletto D'Orba, Cavatore, Denice, Fabbrica Curone, Frugarolo, Lerma, Molare, Mongiardino Ligure, Monleale, Montaldo Bormida, Montegioco, Morbello, Mornese, Montechiaro D'Acqui, Morsasco, Novi Ligure, Orsara Bormida, Ovada, Pareto, Parodi Ligure, Pasturana, Ponti, Pozzolo Groppo, Prasco, Roccaforte Ligure, Sarezzano, Serralunga di Crea, Serravalle Scrivia, Silvano D'Orba, Spigno Monferrato, Strevi, Trisobbio, Vignole Borbera, Villarvernia e Volpedo.

"Il grande impegno della Regione con la preziosa attività dell'assessore Marco Gabusi, ha permesso di implementare risorse anche per la provincia di Alessandria - dichiara l'assessore regionale all'Agricoltura, l'acquese Marco Protopapa - ricordando la necessità dei Comuni, soprattutto i più piccoli, che non hanno bilanci sufficientemente capienti per coprire le spese per lavori che si rivelano spesso determinanti per la vita quotidiana della comunità. Sono particolarmente felice che tra questi interventi sia compreso l'intervento sulla provinciale Ponzone-Cartosio nel tratto che interessa il Santuario della Pieve, che per oltre due anni ha isolato il collegamento e la sua fruibilità. Sicuramente grazie a queste risorse sarà possibile effettuare il ripristino stradale che dovendo impegnare importanti risorse (circa 1,7 milioni di euro) difficilmente sarebbe stato possibile intervenire".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - I Tifosi

"Alessandria ha perso tre volte"

07 Maggio 2022 ore 14:40
.