Sabato 01 Ottobre 2022

Ex mercato ortofrutticolo

Alessandria: sfratto della palestra, il giudice dà ragione ai Derizio

Sentenza (civile) immediatamente esecutiva, ma si può impugnare

08 Febbraio 2022 ore 11:55

di Monica Gasparini

Alessandria: sfratto della palestra, il giudice dà ragione al proprietario dell'immobile

ALESSANDRIA - Campus universitario dell'Università del Piemonte Orientale in zona ex mercato ortofrutticolo: un progetto ambizioso che viaggia parallelamente - e che nulla ha a che vedere con la vicenda contrattuale della palestra FitActive (che si trova all'interno dello stabile) contro lo sfratto intimato dalla società dei fratelli Derizio per morosità relativa al periodo Covid. 

Dopo tante parole e discussioni, questa mattina è stato emesso un punto fermo: il giudice del Tribunale civile di Alessandria ha dato ragione ai Derizio (rappresentati dall'avvocato Ezio Ponassi) proprietari dell'immobile, disponendo la risoluzione del contratto con la palestra per inadempimento a carico della palestra. 

La sentenza è immediatamente esecutiva, fermo restando il diritto di chiedere la sospensiva dell'esecutività e presentare appello avverso la sentenza del giudice Diego Gandini. 

Alessandria, il campus universitario è realtà

L'Upo investirà tra i 40 e i 60 milioni di euro. La soddisfazione di sindaco e rettore

Il proprietario della catena (FitActive), che vanta 81 siti simili in tutta Italia - che abbiamo raggiunto telefonicamente - deve ancora parlare con i propri legali ma ha già preannunciato l'intenzione di contrapporsi alla decisione. Ma la sentenza dà facoltà alla proprietà di dar corso al rilascio. La palestra - in sostanza - deve lasciare lo stabile. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Casale, incidente in zona industriale: un morto e un ferito

20 Settembre 2022 ore 22:01
.