Mercoledì 28 Settembre 2022

Calcio - Serie B

Di Masi: "Con il Pisa un pareggio per gestione"

Il presidente tra i 9 anni al Moccagatta  e i 110 dei Grigi. Pierozzi, domani gli esami

07 Febbraio 2022 ore 23:07

di Mimma Caligaris

Di Masi: "Con il Pisa il primo pareggio per gestione"

Luca Di Masi al centro del campo a salutare i giocatori (foto Ialria Cutuli)

ALESSANDRIA - "Quando si avvicina l'anniversario di presidenza mi trovo a ripercorrere questi nove anni, a ricordare risultati, momenti, scelte, luoghi e persone. Sempre con lo sguardo in avanti".

Ieri, per Luca Di Masi,  nove anni alla guida dell'Alessandria, fra 12 giorni 110 anni di Grigi. "In B è una emozione speciale. Ricordo quando, alla festa per i 102, sul palco dell'Ambra salì un gruppo di Ultras, e 'capo' Mario Di Cianni mi disse una frase che ho bene nella mente. 'Presidente, fra poco compirò 60 anni, mi faccia vedere la nostra Alessandria in B'. Quante volte, con Mario, anche in questi mesi abbiamo rivissuto quel momento speciale".

La vigilia del nono compleanno da presidente è stato un pareggio importante con il Pisa. "Abbiamo pareggiato altre gare, ma questo è il primo pareggio per gestione. Perché la squadra ha gestito la gara, ha segnato, ha corso qualche rischio, ha creato occasioni, ha saputo soffrire, soprattutto ha dimostrato di aver capito il peso dei punti. Muovere la classifica con tutti è una strada che abbiamo realizzato quanto conti percorrere. Fino in fondo".

Alessandria Pisa

Commentando il mercato appena concluso il direttore sportivo Fabio Artico ha insistito su due concetti, equilibrio e sostenibilità. "Che sono in ogni scelta condivisa, non solo nella campagna acquisti. In C l'Alessandria è stata una società top, in B siamo piccoli al confronto con club enormi, ma ci possiamo stare e lo stiamo dimostrando. L'equilibrio è il rispetto dell'identità costruita da Longo con lo staff e i giocatori, e dall'essere sostenibili passa il consolidamento".

Però in B gli introiti sono ben diversi. "Il primo anno è, ancora, molto oneroso, ma è il terreno di operazioni che servono a costruire il futuro".

La B conquistata e da tenere: nove anni con Luca Di Masi

Era il 6 febbraio 2013: la promozione, ma anche una Coppa Italia di C e la favola della Tim Cup

Ci saranno iniziative per i 110 anni - "le annunceremo la prossima settimana, per la gara con il Perugia" - da vivere con la gente. "Non posso che ringraziare chi c'è sempre, e ci segue anche in trasferta, che crede fortemente e vive al pieno questo campionato. Perché vivere la B insieme sugli spalti è una esperienza unica. Fatico a capire chi resta a casa, mi piacerebbe portare dentro tutti".

Brescia - Alessandria: Inzaghi esonerato

Colpo di mano del presidente Cellino: ritorna Diego Lopez

Domenica a Brescia, che domani annuncerà Diego Lopez (e oggi a dirigere l'allenamento è stato l'ex grigio Francesco Bertini, preparatore con Sarri). "Ci concentriamo su di noi, i cambi di allenatori sono sempre momenti particolari". E c'è attesa per le condizioni di Pierozzi. "Domani farà gli esami. Speriamo di averlo di nuovo in gruppo per la fase cruciale".

L'intervista completa sul Piccolo in edicola.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Casale, incidente in zona industriale: un morto e un ferito

20 Settembre 2022 ore 22:01
borghetto borbera

Anche la val Borbera in lutto per la morte di Stefano Sutter

19 Settembre 2022 ore 11:47
.
Addio a 'Capo' Mario

Mario Di.Cianni figura straordinaria del tifo grigio

Lutto

Addio a 'Capo' Mario

25 Settembre 2022 ore 17:51