Martedì 17 Maggio 2022

L'annuncio

"Dal Governo 50 milioni di euro per il sostegno al settore suinicolo"

Fornaro (LeU): "Primo segnale di attenzione, a cui dovrà seguire un intervento di sostegno per tutte le attività che subiranno perdite"

cinghiali-peste-suina-alessandria-fornaro

ROMA - "Il Governo ha prontamente risposta alle richieste del mondo agricolo stanziando nel nuovo Decreto sostegni (art. 24) 50 milioni di euro per il sostegno al settore suinicolo in relazione alla peste suina africana": il capogruppo di LeU alla Camera, Federico Fornaro, spiega i passi di Palazzo Chigi in aiuto al territorio alessandrino.

Tutti gli articoli dedicati alla peste: leggi qui

Non solo: "Sono stati individuati due fondi - aggiunge il parlamentare - Il primo, denominato Fondo di parte capitale per gli interventi strutturali e funzionali in materia di bio sicurezza, ha una dotazione per l’anno 2022 di 15 milioni di euro. Il secondo, di parte corrente, con una dotazione per il 2022 di 35 milioni di euro, è finalizzato a indennizzare gli operatori della filiera colpiti dalle restrizioni degli animali e sulla commercializzazione dei prodotti derivati. Con un successivo Decreto attuativo del Ministero dell’agricoltura saranno stabilite le modalità per la quantificazione dei contributi a titolo di sostegno, sulla base dei danni realmente subiti dagli operatori".

Secondo Fornaro, "è un primo segnale tangibile di attenzione da parte del Governo, a cui dovrà seguire anche un intervento economico di sostegno per tutte le attività che subiranno perdite a causa delle restrizioni decise nella zona attualmente individuata come infetta”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - I Tifosi

"Alessandria ha perso tre volte"

07 Maggio 2022 ore 14:40
.