Martedì 17 Maggio 2022

tempo reale

Alessandria, lezione di calcio al Benevento

Lunetta nel primo tempo, Chiarello nella ripresa (2-0). E una supremazia mai in discusssione

Alessandria - Benevento, si ricomincia

Il gol di Lunetta sblocca il punteggio (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA  - Lezione di calcio alla squadra con il miglior attacco di tutta la B, il Benevento, che in trasferta aveva subito solo sette reti.

Longo sale in cattedra, e manda  dietro la lavagna Caserta. Una partita pazzesca di tutti, avversario annientato, una suopremazia tattica, tecnica, anche fisica. Tre punti pesantissimi, soprattutto la dimostrazione che i Grigi sono pronti per la lunga volata. Uomini d'oro, con un condottiero di platino.

Alessandria - Benevento

 

Mosse a sorpresa

Un po' a sorpresa i due annunciati protagonisti della sfida in attacco, Marconi e Corazza,  partono dalla panchina. Longo sceglie uno schieramento  'prudente', di fatto con una sola punta, Corazza, affiancato da Chiarello e Milanese. In difesa Mantovani preferito a Benedetti, a destra Pierozzi titolare e Mustacchio dalla panca.

I Grigi e la gente grigia: lo spettacolo è qui

In campo e sugli spalti: il girone di ritorno inizia con un capolavoro

Caserta insiste ancora con Moncini al centro dell'attacco e Forte è la carta da giocarsi durante la gara. In difesa è Barba, recuperato, a comporre la coppia di centrali con Vogliacco, e Glik, che potrebbe partire, è in panchina.

 

Alessandria Benevento

 

ALESSANDRIA - BENEVENT0 2-0

Marcatori: pt 39' Lunetta; st 9'  Chiarello

PLAY - BY - PLAY - LIVE

Alessandria Benevento

Secondo tempo

52' E' finita: tre punti pesantissimi. Al Moccagatta il Benevento è sempre sconfitto, dodici anni dopo

51' Attaccano ancora i Grigi, Beghetto obbliga Paleari a salvarsi in angolo

45' Sette minuti di recupero

29' Assurdo fischio dell'arbitro mentre Corazza va in porta. per ammonire Forte

Alessandtia - Benevento

27' Palo del Benevento colpito da Forte

 22' Gran taglio di Casarini per Chiarello, conclusione parata

20' Dentro Marconi e Mustacchio, per Milanese e Pierozzi

17' Parata stratosferica di Pisseri su Forte

15' Ammonito Ba

 12' Ammonito Pierozzi

11' Sul quarto angolo, ilcolpo di tacco di Pierozzi non sorprende per poco Paleari

9' GOOOL raddoppia l'Alessandria: Chiarello raccoglie la respinta di testa di Vogliacco e infila Paleari in una selva di gambe

7'Insigne scatta a destra, taglio in area per Forte, provvidenziale il solito Pisseri in presa bassa

3' Pisseri esce sicuro sul diagonale di Tello

1' Dentro Forte per Moncini

Alessandria - Benevento

Primo tempo

Aggressiva fin da subito, l'Alessandria legittima la supremazia, soprattutto tattica, ma anche di gioco. L'atteggiamento scelto da Longo è solo apparentemente prudente: le occasioni sono dei padroni di casa, due con Pierozzi, con salvataggio sulla linea di Masciangelo, e il  gol di Lunetta, che raccoglie la respinta di testa di Vogliaccio sul lancio di Mantovani.

47' Pisseri dice no a Moncini, intervento importante

45' Due minuti di recupero

41' Ammonito Milanese

Alessandria benevento

 39' GOOOOL dell'Alessandria: di destro, che non è proprio il suo piede, infila Paleari

32' Gran controllo di Insigne, per Moncini. Conclusione debole e parata.

30' Occasionissima per i Grigi: ripartenza, cross di Lunetta in area, Pierozzi gira a botta sicura, salvataggio, in angolo, di Masciangelo.

25' Perfetta uscita di piede, fuori dall'area, di Pisseri su Moncini lanciato a centralmente. Per il portiere anche l'applauso di Longo

22' Lunetta recupera palla a centrocampo, per Milanese a sinistra, cross che Paleari blocca.

20' Letizia spara alle stelle una punzione dal limite

16' Dalla Nord uno striscione, "Adoss Mario" e un coro per lo slo Mario Di Cianni

14' Ancora i Grigi pericolosi, in rovesciata, palla un metro sul fondo

5' Grande recupero di Parodi su Insigne

3' Occasione per i Grigi, sul taglio da sinistra, il colpo di testa di Pierozzi, che incrocia bene, di poco sul fondo

2' Primo angolo per l'Alessandria: ci prova Ba, conclusione insidiosa

1' Calcio d'inizio del Benevento

 

"Bravissimi: prestazione
di livello assoluto"

Longo: "La scelta di non dare punti di riferimento in attacco? L'abbiamo studiata attentamente"

 Alessandria - Benevento

 

 

 

 

 

Le formazioni

Alessandria (3-4-2-1): Pisseri; Mantovani, Prestia, Parodi; Pierozzi (20'st Mustacchio), Casarini, Ba, Lunetta (26'st Beghetto); Chiarello, Milanese (20'st Marconi); Corazza (34'st Palombi). A disp.: Crisanto, Dyzeni, Coccolo, Arrighini, Benedetti, Bruccini,  Palazzi, Kolaj. All.: Longo

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Barba (46'st Glik), Vogliacco, Masciangelo; Acampora (13'st Brignola), Calò (31'st Petriccione), Ionita; Insigne (13'st Sau), Moncini (1'st Forte) Tello.  A disp.:  Muraca, Manfredini, Gyamfi, Umile, Talia, Pastina. All.: Caserta

Arbitro: Rapuano di Rimini

Assistenti: Imperiale di Genova e Della Croce di Rimini, quarto ufficiale Mastrodomenico di Matera. Var Abbattista di Molfetta, assistente Var Tolfo di Pordenone

Note: Giornata fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 1850 circa  (incasso 11.668 euro) Ammoniti:Barba, Milanese, Ba, Forte per gioco falloso Angoli: 10-4 per l'Alessandria Recupero: pt 2', st 7'

Alessandria - Benevento, l'eccellenza del gruppo

Interpretazione perfetta, di tutti i 15 schierati dal 'comandante' Longo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - I Tifosi

"Alessandria ha perso tre volte"

07 Maggio 2022 ore 14:40
.