Sabato 29 Gennaio 2022

Alessandria

Il consigliere comunale Guerci rientra in Forza Italia

guerci-forza-italia-alessandria-consiglio-comunale-comune-crisi

ALESSANDRIA - Il consigliere comunale alessandrino Federico Guerci ritorna - dopo averlo abbandonato alla fine dell'estate insieme al gruppo di 'scissionisti' che ha poi creato il gruppo 'InsiemeALCentro' - nel gruppo consiliare di Forza Italia.

«I Coordinamenti provinciale e cittadino di Forza Italia apprezzano la decisione del consigliere, che ritengono coerente con le ragioni dell’impegno da lui espresso nell’ambito del Comune - commenta il commissario cittadino del partito di Berlusconi, Davide Buzzi Langhi - Stiamo vivendo una fase delicata a livello nazionale con il perdurare della pandemia e a livello locale con le persistenti difficoltà del bilancio comunale dovute a gestioni pregresse. Proprio per questo Forza Italia è impegnata a rafforzare nell’ambito del centrodestra il ruolo di forza di centro moderato per mettere a disposizione del Comune competenze e buon governo».

Alessandria, la crisi del Comune in cinque punti

Ecco cos'è accaduto e cosa potrà succedere. Intervengono Pd e M5S

Buzzi Langhi si dice «soddisfatto della scelta di Guerci: insieme saremo più incisivi nella nostra azione politica e più forti sul territorio. Una brevissima pausa nel gruppo misto non impedisce certo di riprendere un cammino insieme e di affrontare le sfide future».

«Un lungo dialogo si è aperto tra il partito e il sottoscritto - sottolinea Guerci - e le opinioni a confronto hanno portato a un inevitabile riavvicinamento».

Forza Italia: "Grande lavoro finora.
E la campagna elettorale inizia oggi"

Borasio nel Dipartimento nazionale del partito su Transizione ecologica e Green economy

Chiosa il capogruppo del partito a Palazzo Rosso, Carmine Passalacqua: "Sono felice della scelta fatta da Federico Guerci di rientrare 'a casa' in Forza Italia, partito moderato, di area cattolica, che ha sempre cercato di costruire e abbattere le divisioni interne. Come avevo annunciato, non c'era nessun motivo per non accogliere altri colleghi e aumentare il gruppo, sempre se convinti, leali verso la maggioranza e verso la Giunta Cuttica. Fi si conferma in crescita come dimostrano i sondaggi per l'azione di governo del Presidente Berlusconi e per la buona amministrazione rinnovata dal coordinatore regionale del Piemonte Paolo Zangrillo".



EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
Celebrazione

Il 21 gennaio è la Giornata mondiale dell'abbraccio

21 Gennaio 2022 ore 06:00
.