Sabato 29 Gennaio 2022

La serata

Giornata dei Diritti Umani: cineforum e dibattito

Una riflessione nata dall'iniziativa del Club Zonta di Alessandria

Una-giusta-causa-Ruth-Bader-Ginsburg

ALESSANDRIA - Con la proiezione del film “Una giusta causa” si chiude il percorso di sensibilizzazione voluto dal Comune di Alessandria che anche quest’anno ha aderito ai 16 giorni di mobilitazione contro la violenza sulle donne.
Zonta Club Alessandria, associazione presente in Consulta Pari Opportunità della Città di Alessandria, ha scelto un film per celebrare il 10 dicembre, Giornata dei Diritti Umani: “I diritti delle donne sono diritti dell’Umanità. La proiezione del film “Una giusta causa” rende omaggio ad una donna straordinaria, Ruth Bader Ginsburg, discriminata perché donna. L’appuntamento presso la Soms del Cristo venerdì 10 dicembre alle ore 21 rappresenta l’occasione per presentare il Cineforum Zonta che partirà a gennaio e che per ben due volte sarà ospitato nella stessa sede. Da anni Zonta ha scelto il cinema come mezzo di comunicazione dei suoi valori”, afferma la presidente del Club, Geromina Benso che sottolinea come venerdì sera in apertura di serata sarà presentato il calendario degli appuntamenti e il bando 2021-2022 del concorso nazionale per cortometraggi a regia femminile Zonta Short Festival.
“L’ultimo appuntamento contro la violenza sulle donne chiude un programma di sedici iniziative che in diverso modo hanno acceso i riflettori su una piaga sociale che vogliamo contrastare e superare: le donne hanno diritto di vivere sicure, in particolare all’interno delle mura domestiche dove avvengono la prevalenza di casi di violenza. Ogni donna ha il diritto di scegliere il lavoro da svolgere, con chi stare, come vestirsi, come vivere. La Giornata internazionale dei Diritti Umani si celebra per ricordarlo a tutti. La violenza sulle donne ha molti risvolti, Zonta Club Alessandria ne rimarca uno, la discriminazione che ostacola una donna nell’esercizio della professione perché donna. Con questo evento si chiudono 16 giorni di mobilitazione ma non la nostra attenzione: le donne vittime di ogni forma di violenza sappiano di non essere sole. Per questo abbiamo istituito in collaborazione con l’Assessorato Pari Opportunità il chatbot #nonpossoparlare a cui si accede in modo animo dal sito del Comune di Alessandria, un piccolo aiuto per informare sulla presenza di un centro antiviolenza, me.dea, a disposizione di tutte, una mano tesa verso chi non ha ancora trovato il coraggio di denunciare”, dichiara la presidente della Consulta Pari Opportunità, Nadia Biancato.
La pellicola verrà introdotta da Barbara Rossi, film educator, gioralista e saggista di cinema, presidente dell'Associazione di cultura cinematografica e umanistica La Voce della Luna di Alessandria. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
Celebrazione

Il 21 gennaio è la Giornata mondiale dell'abbraccio

21 Gennaio 2022 ore 06:00
.