Martedì 07 Dicembre 2021

La visita

A Palazzo Rosso l'ambasciatore nigeriano presso la Santa Sede

nigeria-santa-sede-vaticano-ambasciatore-alessandria-comune-sindaco

ALESSANDRIA - Il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l'assessore alle Politiche giovanili Cherima Fteita hanno incontrato ieri a Palazzo Rosso Paul O. Adikwu, ambasciatore della Repubblica Federale della Nigeria presso la Santa Sede.

Accompagnato dal ministro di Ambasciata P. I. Imologhome e da don Anthony Nnadi, il confronto è stato incentrato in particolare sui giovani, quelli di Alessandria come quelli dei Paesi esteri, "perché possano trovare durante il loro percorso di crescita - si legge nella nota dell'amministrazione - situazioni, strutture, luoghi e stimolazioni culturali di reale, oggettivo arricchimento formativo, di qualità didattica e di investimento per la loro affermazione responsabile e operosa nel mondo del lavoro e nei loro abituali contesti di vita".

Presenti in Comune, in rappresentanza del vescovo di Alessandria monsignor Guido Gallese, il vicario generale della Diocesi, monsignor Gianni Torriggia, e il responsabile del For.Al (Consorzio per la formazione professionale nell’alessandrino),  Massimiliano Rolando.

"Sfide importanti"


«Si tratta di obiettivi molto sfidanti - il commento di Cuttica di Revigliasco e Fteita - ma su queste basi abbiamo colto la piena sintonia con il signor ambasciatore della Repubblica Federale della Nigeria presso la Santa Sede, che ci ha contattato qualche tempo fa per programmare una visita in Piemonte, soffermandosi anche nella nostra città".

Al termine della visita istituzionale, la delegazione nigeriana si è recata all'Istituto tecnico agrario statale 'Vincenzo Luparia' di Rosignano Monferrato, dove - accolta dal dirigente Nicoletta Berrone, dal vicario Ferruccio Battaglia, dalla professoressa di Inglese Monica Pedrola (anche in funzione di interprete), dai rappresentanti del corpo docente nonché dal sindaco Cesare Chiesa, dal presidente del consiglio comunale di Casale Monferrato Fiorenzo Pivetta e dal vicario generale della Diocesi di Casale Monferrato Can. Koffi-Teh (Désiré) Azogou - ha avuto modo di visitare la struttura, i suoi laboratori didattici e l’azienda agricola correlata quali vere eccellenze formative del territorio alessandrino.

"Contenuti preziosi" 


«Ho molto apprezzato i contenuti focalizzati nel corso dell’incontro a Palazzo comunale di Alessandria e all'Istituto tecnico agrario statale 'Luparia' - sottolinea l’ambasciatore Adikwu - e ritengo che la giornata odierna sia stata molto importante, considerando la qualità dei rapporti istituzionali e, specificamente per le proposte formative nel settore agricolo, un ambito lodevole tramite il quale la questione dell’inquietudine e della ricerca di autonomia dei giovani possa essere positivamente affrontata».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'incidente

Tragico impatto sulla provinciale
a Valenza: un morto

01 Dicembre 2021 ore 16:14
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
il concorso

Miss Italia: Sara, Carlotta e Lisa si giocano la finale

28 Novembre 2021 ore 11:45
.