Martedì 17 Maggio 2022

Ovada

Ovadese, cambio in attacco Arriva Aresca

Il giovane prodotto dell'Acqui sostituirà Nelli diretto alla Voltrese

Ovadese, cambio in attaccato Arriva Aresca

OVADA - E' già finita l'avventura in maglia ovadese di Enrico Nelli. La società ha comunicato il trasferimento dell'attaccante arrivato in estate e diretto alla Voltrese. Al suo posto sarà a disposizione di mister Stefano Raimondi Lorenzo Aresca, classe 2002, prodotto del vivaio dell'Acqui nel quale è stato protagonista a livello personale con tanti gol segnati e con la vittoria della Coppa Piemonte nella categoria Allievi. Aresca era in rosa alla formazione termale, chiuso dalla presenza di un bomber come Matteo Guazzo.

Reti su rigore

Cammino complicato quello di Nelli con l'Ovadese. Da subito il giocatore non è sembrato perfettamente adattabile in quel ruolo di centravanti in cui è stato schierato. Unico sprazzo brillante la doppietta, seppur su rigore, dell'unica vittoria ottenuta fin qui dalla squadra contro la Pastorfrigor. Poi la panchina, per scelta tecnica, nella gara interna contro la Valenzana Mado. In generale l'impressione di un feeling mai nato con la guida tecnica. Non si ferma qui il mercato di riparazione portato avanti dal direttore generale Nico Gaggero. Il secondo arrivo è quello del centrocampista Yassan Cali Yasin, classe 98, mancino sinistro, attualmente all’estero per studio con Erasmus, ma con trascorsi nel Castellazzo.

Ovadese, un punto sul campo del Mirafiori

La squadra di Raimondi con tante novità in campo non riesce a difendere il vantaggio iniziale 

Corsa ai ripari

I due arrivi saranno a disposizione in vista della sfida di domani contro il San Giacomo Chieri. Snodo importante per le dinamiche di classifica di breve periodo: la squadra torinese, reduce dallo 0-0 interno con il Pozzomaina, ha un punto in più in classifica. L'Ovadese arriva dall'1-1 contro il Mirafiori. Da queste due partite la società si attendeva quattro punti. “Siamo arrabbiati per l'attuale classifica – sintetizza lo stato d'animo generale Samuele Sassari, a segno domenica scorsa – ma abbiamo i numeri per risalire in classifica”. L'Ovadese è attualmente quart'ultima con 6 punti, una situazione determinata anche dai tanti infortuni di inizio stagione. Da valutare per domani l'effettiva disponibilità di due perni del centrocampo immaginato in sede di campagna acquisti come Pellegrino e Colombo (l'ultimo arrivato).

PastorStay riceve la capolista: sognare è lecito

La formazione di Perotti vuole dare continuità al momento positivo. Mercato, arriva Giarola

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Calcio - I Tifosi

"Alessandria ha perso tre volte"

07 Maggio 2022 ore 14:40
.