Martedì 26 Ottobre 2021

Calcio

Juventus-Alessandria: il pari sfuma nel recupero

Al 45' della ripresa Corazza firma l'1-1, ma Chibozo al 48' punisce i Grigi per un pallone mal gestito

Juventus - Alessándria: che sfida

Per i Grigi di Moreno Longo test al centro di allenamento della Juve

TORINO - Il pareggio, meritato, sfuma in un lungo recupero: un  pallone gestito male permette a Chibozo di segnare in extremis, la rete della vittoria della Juventus.

Ma l'Alessandria, soprattutto nella ripresa, avrebbe legittimato  un risultato positivo, grazie al gol segnato da Corazza allo scadere, con sponda di Arrighini, tornato in campo dopo alcune settimane in panchina.

Un test utile, da eliminare alcune leggerezze in difesa, come nell'azione che consegna il successo ai bianconeri.

Sfida di prestigio

 

Test di prestigio per l’Alessandria, contro la Juventus senza i nazionali e con Dybala ancora out (e la notizia dell’ultima ora di Rabiot positivo al covid).

Grigi con il tridente iniziale con Orlando, MarconiKolaj, in difesa Benedetti al centro, Prestia a destra e Parodi a sinistra.

Dirige Felis, l’arbitro colpito con un pugno da un allenatore su un campo di Prima Categoria. 

Juventus - Alessandria 2- 1

Marcatori: pt 40’ Maressa; st 45' Corazza, 48' Chibozo

Play - by - play Live

Secondo tempo

48' nell'interminabile recupero, Chibozo prende palla a Mantovani e con un pallonetto infila Crisanto

45' GOOL Alessandria: angolo di Chiarello da destra, sponda di Arrighini e girata vincente di Corazza

 43' L'Alessandria chiude in attacco: sul cross in area di Speranza, Pinsoglio in presa alta

 41'  Palla persa a centrocampo, s'invola Chibozo, in area per il tentativo di Hasa. Crisanto si oppone con il corpo, e subisce fallo

36' Triangolazione in velocità Chiarello - Arrighini - Chiarello, conclusione sul fondo

 

28' Sul cross da sinistra di Lunetta la deviazione di Corazza, ma è in fuorigioco

26' Di Gennaro non ci arriva di testa, riprende Turicchia e incrocia a botta sicura, di un nulla sul fondo

24'  Dentro Speranza per Casarini

16' E' il momento di Corazza per Marconi

15' Crisanto decisivo, di piede respinge il colpo di testa di Rugani. Riprende Maressa, il tiro colpisce le ruote della porta

7' Ruba palla Palombi e avnza, ma perde l'attimo per la conclusione e la difesa si chiude

4' Occasione per i Grigi: Lunetta recupera palla  in area, sul secondo palo, dove Arrighini gira alto

1' Longo cambia otto giocatori: in porta Crisanto, difesa con Mantovani, Di Gennaro e Parodi, in mezzo Pierozzi e Lunetta esterni, Chiarello e Casarini interni, nel tridente offensivo Palombi a destra e Arrighini a sinistra, con Marconi sempre al centro. Per la Juve solo cambio tra i pali, Pinsoglio per Perin

Primo Tempo

44’ Si alza la bandierina sul lancio di Palazzo a servire Mustacchio in area

40’ Juve in vantaggio: Soule per Maressa, destro al volo, imparabile 

34’ Occasione per la Juventus: punizione dal limite di Pellegrini, Pisseri la toglie dal sette

33’ Buono spunto in velocità di Kolaj

26’ Primo angolo per i Grigi, batte Beghetto, sul colpo di testa di Prestia, la difesa libera con affanno 

25’ Diagonale di Pellegrini, deviazione in angolo 

7’ Super Pisseri alza sulla traversa il tiro di Kaio Jorge

4’ Conclusione di Soule, vicino al palo

 

Le formazioni

Juventus (4-3-3): Perin (1'st Pinsoglio); De Sciglio (35'st Savona), Rugani, Stramaccioni (18'st Fiumanò), Pellegrini; Zuelli (18'st Leo), Arthur (18'st Ledonne), Maressa (18'st Bonetti); Aké (18'st Turicchia), Kaio Jorge  818'st Chibodo), Soulé (18'st Hasa). All.: Allgri

Alessandria 1° tempo (3-4-3): Pisseri; Prestia, Benedetti, Parodi; Mustacchio, Casarini, Palazzi, Beghetto; Orlando, Marconi, Kolaj. All.: Longo

Alessandria 2° tempo: Crisanto; Mantovani, Di Gennaro, Parodi; Pierozzi, Chiarello, Casarini (23'st Speranza), Lunetta; Palombi, Marconi (16'st Corazza), Arrighini.

Arbitro, Felis di Torino

Assistenti: Ambrosino e Greco di Nichelino, quarto ufficiale Battistello di Collegno

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Mortale di Spinetta: la vittima
è una donna novese di 49 anni

22 Ottobre 2021 ore 15:00
Pozzolo Formigaro

Il paese in lutto per la morte improvvisa del farmacista

25 Ottobre 2021 ore 16:12
.