Mercoledì 22 Settembre 2021

Calcio - Grigi

Alessandria - Brescia: il gran giorno

Ore 14, una gara che è nella storia, attesa 46 anni

Alessandria promozione in B

Sono passati quasi tre mesi dalla notte del 17 giugno: l'Alessandria è pronta per la prima storica gara al Moccagatta in serie B (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Manca poco all'apertura dei cancelli del Moccagatta. Un'ora e Alessandria torna nella storia, dalla porta principale. Che è quella della serie B.

 

Il grande giorno, che per molti preceduto è stato preceduto da una notte insonne. Mario Di Cianni, lo slo, lo ha raccontato: occhi spalancati alle 2 e poi alle 3 e alle 4. La gioia di esserci, un evento da vivere insieme agli amici che erano con lui nella stagione della nascita degli Ultras 1974.

Bruno Barba sa che quando vedrà il manto erboso (anch'esso rimesso a nuovo: bellissimo) penserà a tutti quelli che, in 46 anni, hanno sperato, inseguito, sognato di godere di nuovo la B. Non ci sono più fisicamente, ma ci sono comunque e ci saranno sempre. E Mara, la mamma di Enzino Spinello, sarà in curva ed è come avere lui, Enzino, a cantare per i Grigi.

Tre generazioni della famiglia Notte in tre settori diversi (nella foto), "conta che ci siamo tutti" sottolinea Franco.

 

C'è chi ha fatto il turno di notte per esserci (Andrea Fucci). E chi cambia l'orario di apertura del negozio (Massimo Castelli), ma per l'Alessandria in B, e per la 'prima' al Moccagatta, tutto è concesso.

 

"Siamo pronti"

Tante storie in una giornata che è la prima pagina di un nuovo capitolo: tutti vogliono scriverlo ed è giusto e importante farlo. "Siamo pronti" ha detto Luca Di Masi mercoledì sera alla festa di Cultura Grigia. A proposito: alle 12 pranzo propiziatorio, al 'Vecchio Rio', di tutto il gruppo di Pozzolo, perché i riti vanno rispettati, in qualsiasi categoria.

 

Alessandria - Brescia, moduli a confronto

Inzaghi riporta Bertagnoli a centrocampo. Per Longo ballottaggi in mezzo

 

Oggi sarà un nuovo battesimo per tutte e per tutti: dalle 12.30, Moreno Longo, Fabio Artico, il presidente hanno spiegato anche ai nuovi cosa significa questa gara,  e la lettera B, per il popolo grigio e per Alessandria tutta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.