Venerdì 17 Settembre 2021

Valmacca

Incendio: vigile del fuoco volontario intossicato, in ospedale per accertamenti

Il pompiere è stato trasportato in codice giallo. L’uomo, 48 anni, di Spinetta, già dimesso

vigiledelfuoco-pompiere-incendio-valmacca

VALMACCA - ORE 18.40 - Sta bene il Vigile del fuoco volontario intervenuto oggi pomeriggio a Valmacca. L’uomo, 48 anni, di Spinetta Marengo, trasportato in ospedale dal 118: è tornato a casa in serata. I medici avevano ipotizzato una presunta intossicazione, fortunatamente, invece, si sarebbe trattato di un malore per le elevate temperature sprigionate a causa del rogo. 

Controlli per verificare l’eventuale presenza di monossido anche sul collega del 48enne. Fortunatamente la situazione si è risolta positivamente.

Le squadre dei Vigili del fuoco, intanto, sono ancora al lavoro per completare le operazioni sul luogo dell’incendio. 

ORE 17.30 - Un vigile del fuoco (volontario) sarebbe rimasto intossicato, ma gli accertamenti sono ancora in corso, durante le operazioni di spegnimento di un cascinale a Valmacca. Le fiamme sono divampate nel primo pomeriggio. Il pompiere è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ospedale in codice giallo.

I Carabinieri, intanto, stanno svolgendo accertamenti per capire cos’è accaduto. Sembra che il rigo sia scaturito a causa del surriscaldamento della batteria di un mezzo agricolo sotto carica. Seguono aggiornamenti. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
Spinetta Marengo

Notte violenta, durante la lite spunta un coltello

08 Settembre 2021 ore 19:51
.