Sabato 25 Settembre 2021

L'evento

'Grigi in B'. Per il Capodanno Alessandrino anno 17

Domani, dalle 12 a mezzanotte e oltre. Il presidente Di Masi al brindisi inaugurale. Il dono da Miami

'Grigi in B'. Per il Capodanno Alessandrino anno 17

Monica Moccagatta ha ideato il Capodanno Alessandrino, con Marco Beria, nel 2004

ALESSANDRIA - Il nuovo anno di Alessandria inizia con i Grigi in B. E il Capodanno Alessandrino veste il colore dell'identità e fa festa insieme alla sua eccellenza. "Mai scelta, di tema e colore è stata così veloce, condivisa, sostenuta. E naturale: il 31 agosto è una nuova partenza e, anche, il grazie della città alla squadra per lo storico traguardo".

A sottolinearlo è Monica Moccagatta, che nel 2004, insieme a Marco Beria, ha ideato queso evento unico nel suo genere. "Due locali per l'anno zero, poi anno dopo anno il numero è aumentato. Abbiamo resistito anche alla pandemia: domani rispetteremo tutti i protocolli e brinderemo insieme. Dalle 12 fino a mezzanotte e oltre: ai  Grigi e a tutte le eccellenze di questa città che iniziano con la B e che Renato Vacotti, il grafico, ha celebrato nel logo dell'anno 17".

Il via sarà al Mezzolitro, a mezzogiorno, dove arriverà il presidente Luca Di Masi, con dirigenti e una delegazione della squadra. Dove ci sarà Franco Rangone con la sua band, per eseguire gli inni, dove si potranno ammirare i cimeli della promozione, pallone e scarpe di Matteo Rubin per la prima volta in mostra, grazie a Museo Grigio (e a Ciro Cassaneti, che nell'associazione si occupa proprio di memorabilia), dove ci saranno spillette speciali e dove anche Denise Bistolfi porterà una sua opera per il Capodanno e i Grigi. Attesi anche sindaco e amministratori comunali, i rappresentanti della sezione alessandrina dell'Ail e di Fondazione SolidAl, "ci saremo con piacere, anche per ringraziare giocatori, società e tifosi per la loro partecipazionee solidarietà durante l'epidemia".

Festa in tutta la città

Ci saranno appuntamenti in tutta la città, chi brinderà anche a base di cocktail vitaminico (domina la vitamina B alla parafarmarcia Crova), chi proporrà aperitivi e cena, colonne sonore un po' ovunque, aderisconno anche librerie e altri negozi e la creatività la fa da padrona. Sarà anche l'occasione per ascoltare, in prima assoluta, all'Irish Pub (dove saranno altri cimeli di Museo Grigio) la canzone 'Grigi Alè', scritta da Adriano Bonzano, insieme a Gianni e agli amici del  pub

Ecco l'elenco dei luoghi dove si festeggia e dove si potranno incontrare anche i calciatori

Ore 11.45/12 - 16 Mezzolitro (coso Monferrato) brindisi e inizio Capodanno

ore 12 – 24 Hop mangiare di birra via Arnaldo da Brescia

ore 13 – 17 Bmovies Visioni via Trotti 47

ore 13 – 20 Parafarmacia Crova (via Caniggia 12) brindisi vitaminico

ore 16 – 24 Juice via Caniggia 13 Capodanno vintage

ore 16 Caffè Paulista (via San Lorenzo) panettone di Capodanno e caffè

ore 16.30 Fuga di sapori, corsa Roma 52 Sbirra& panettone 'Il Maskalzone'

ore 9.30 – 20 Libreria Ubik (corso Roma)

ore 16 - 24 Caffettino via Bergamo

ore 16 – 24 Wake up Poke (via Gramsci 22)

ore 17 – 24 Al '92' spalto Borgoglio

ore 19 – 20 e poi 22 Irish Pub in via Mazzini 40 Apericena e poi cena 'Alé Grigi' e musica

ore 19 – 24 Bar Gipsy's via Galvani concerto Gli Autoria& Friends e brindisi a mezzanotte

ore 19 - 24 Fermento (via Pistoia)

ore 19 – 24 Ortozero (piazza Santa Maria di Castello)

ore 19 – 24 Bistrot da Ro (via Trotti, angolo vicolo dell'Erba)

ore 19 - 24 ChivitosUy piazza della Libertà  brindisi con sangria

ore 20 – 24 Il Libraccio (via Milano)

ore 20 – 24 Ai due storti – Bar Moka (piazza Santo Stefano)

Per tutto il giorno promozioni nei negozi in via San Giacomo della Vittoria: Eco Store e Sanagens.

Capodanno solidale

Sarà, come sempre, un Capodanno solidale: i titolari dei locali si autotassano (la festa è libera, autonoma e creativa) e destinato la somma alla sezione alessandrina dell'Ail, per progetti di ricerca e di cura. Un dono speciale è arrivato da due alessandrini oltre oceano, i gemelli Fabrizio e Nicola Carro, chef a Miami e titolari del ristorante 'Via Verdi'. Dove, in aprile hanno organizzato una cena per Alessandria e tutto il ricavato (4mila dollari) è stato devoluto proprio al Capodanno Alessandrino e all'AlAil. "Due persone straordinarie, due amici speciali, che interpretano molto bene lo spirito del Capodanno Alessandrino".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.