Sabato 25 Settembre 2021

Calcio - Tifosi

Grigi Club Ciccio Marescalco, gran debutto

La tessera numero 1 per Luca Di Masi. Il presidente è Enrico Cremon

Grigi Club Ciccio Maescalco, gran debutto

Ha già molti iscritti il Grigi Club Ciccio Marescalco

ALESSANDRIA - La tessera numero 1 è di Luca Di Masi: primo socio del Grigi Club Ciccio Marescalco, il cuore del tifo che batte al Cristo e in tutti i sobborghi di Alessandria Sud.

Un pomeriggio atteso, alla nascita del nuovo gruppo, che aderirà al Coordinamento, ha lavorato, per mesi,  un gruppo di sostenitori e appassionati, coordinati da Stefano Venneri. Doveva essere una 'due giorni' con Cicciogol, "appena Ciccio si sarà ristabilito lo avremo con noi. Per lui tutti i nostri auguri, lo aspettiamo presto".

All'ingresso della Soms, in corso Acqui 159, scoperta la targa, il logo del club realizzato da Mauro Risciglione, poi il taglio del nastro e i saluti dell'amministrazione comunale (Davide Buzzi Langhi, Piervittorio Ciccaglioni e Mattia Roggero), della presidente dell'Associazione attività e commercio del Cristo Silvana Sordo e della Soms Maria Teresa Gotta.

Ciccio è assente, ma ci sono tre maglie, messe a disposizione da Museo Grigio, anche quella indossata nella  foto scelta per la cartolina celebrativa (scattata in occasione di Lucchese - Alessandria, 1-3, stagione 1984 - 85).

Due regali dall'Alessandria

A rappresentare l'Alessandria ci sono Gigi Poggio, responsabile dell'area comunicazione, e lo slo Mario Di Cianni: due regali dalla società per il nuovo club, l'orsetto e il gagliardetto, "che ha il retro bianco - spiega Di Cianni - perché sarà il presidente a firmarlo, in una serata che organizzeremo". A ricevere i due doni è il presidente della neonata formazione di tifosi, Enrico Cremon. "In settimana sarà completato il direttivo, ma già da domani, lunedì, sarà aperto il tesseramento". E già Daniele Coloris raccoglie molte adesioni: per tutti sciarpa, braccialetto e mascherina.

"Contro il Brescia debutterà anche lo striscione". A salutare la nuova formazione del tifo anche i rappresentanti dei club Passione Grigionera, Supporters 99 e Gino Armano Oviglio e del gruppo Cultura Grigia Pozzolo.

C'è anche la mascotte del Grigi Club Ciccio Marescalco: la piccola Nina Cassaneti, che mostra a tutti i pallone (di Museo Grigio) dei cinque rigori nella finale con il Padova.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.