Mercoledì 22 Settembre 2021

coppa italia eccellenza

Acqui e Castellazzo, pareggi preziosi

A Rivoli Guazzo strappa l'1-1, biancoverdi rimontati dal 3-1 nel finale

Acqui e Castellazzo

RIVOLI - Esordio difficile ma risultato positivo per l'Acqui sul campo di una delle favorite per il salto di categoria: i ragazzi di Arturo Merlo passano in svantaggio al 22' del primo tempo quando Bellino trafigge Lequio in campo al posto dello squalificato Cipollina, ma già quattro minuti dopo ci pensa Guazzo direttamente da calcio di punizione a rimettere il punteggio in parità. La partita rimane assolutamente godibile con i ventidue in campo che si danno battaglia a ritmi alti fino a un quarto d'ora dalla fine, poi inevitabilmente la carica agonistica si sgonfia e il risultato non cambia più ma per i termali è un ottimo viatico per la gara dell'"Ottolenghi" fra sette giorni.

E' spettacolo invece al 'Comunale' di Castellazzo: finisce in pareggio ma al termine di una altalena di emozioni e con ben sei reti messe a segno dalle due squadre. Passano in vantaggio per primi gli ospiti che al 41' del primo tempo vedono Moreo implacabile dal dischetto; nella ripresa, però, si scatenano i biancoverdi che con una doppietta di Recchiuto e una rete di Benabid ribaltano completamente il risultato. Quando la gara sembra decisa a favore dei ragazzi di Nobili arriva l'uno-due del Vanchiglia che con De Santi e Barcellona riescono a riacciuffare il pari rimandando ogni decisione alla gara di ritorno.

ACQUI: Lequio, Carrese, Cirio, Verdese, Camussi, Baldizzone, Campazzo, Genocchio, Guazzo, Bollino, Ivaldi. A disp. Rapetti, Manno, Lodi, Gilardi, Cavallotti, Coletti, Aresca, Mazzarello, Massaro. All. Merlo

CASTELLAZZO: Rosti, Battista, Cimino, Bellinzona, Benabid, Solia, Liguoro, Recchiuto, Myrta, Rosset, M'Hamsi. A disp. Gallinaro, Castagna, Guglielmi, Chiesa, Viscomi, Zunino, Randazzo, Mattei, Ahouzi. All. Nobili

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.