Martedì 03 Agosto 2021

Logistica Pam

Italia Viva dice sì

Italia Viva dice sì

ALESSANDRIA - Nel dibatito comunale sull'insediamento del polo logistico Pam Panorama su un'area molto vasta ora incolta, l'unico partito di minoranza al consiglio comunale a votare in modo favorevole è stato Italia Viva. Il coordinatore cittadino, Simone Annaratone spiega il perché: 

"Riteniamo che sia un'occasione importante per lo sviluppo futuro di Alessandria, non solo grazie all'elevato valore occupazionale (sono in previsione circa 200 nuovi posti di lavoro, senza considerare quelli generati dall'indotto) ma soprattutto grazie a un notevole valore simbolico e reputazionale. Il Gruppo PAM, infatti, costruirà ad Alessandria il suo principale centro logistico del Nord Ovest, confermando l'importanza strategica del nostro territorio per gli spostamenti delle merci (su gomma ma anche su rotaia).

Si tratta di un altro tassello rilevante, dopo l'arrivo in città di Amazon Logistics e dopo l'avvio del progetto di potenziamento dello scalo ferroviario".

Città e logistica

L'auspicio è che oltre al lavoro, l'incremento di attività di logistica pèorti Università e scuole ad attivarsi per avvicinare i giovani a quel mondo, con specifici canali di tirocinio e formazione. "Oggi più che mai, complice la voglia di ripartire lasciandosi alle spalle il dramma della pandemia, è fondamentale che tutta la città si compatti attorno a una visione condivisa di futuro, per dare una speranza ai più giovani e contrastare così la tendenza al declino demografico. Diventa essenziale, quindi, valorizzare le potenzialità del nostro territorio (e la logistica rappresenta senz'altro una priorità). Di fronte a questa sfida, Italia Viva è presente da sempre con spirito costruttivo e aperto, guardando oltre le contrapposizioni ideologiche e ragionando unicamente per il bene della comunità alessandrina".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.