Lunedì 14 Giugno 2021

Alessandria

Roggero: "Ok all'asporto bevande dopo le 18 ma solo in bicchieri di plastica"

L'assessore al Commercio specifica l'ordinanza emessa ieri dal sindaco

Roggero: "Ok all'asporto bevande dopo le 18 ma solo in bicchieri di plastica"

Nessun problema per i dehors

ALESSANDRIA - L'assessore al Commercio del Comune di Alessandria, Mattia Roggero (foto sotto), specifica le direttive dell'ordinanza sul divieto di asporto bevande dalle ore 18 nel weekend e nei festivi.

"Dopo alcuni inaccettabili atti di inciviltà che abbiamo visto nelle scorse sere in alcune vie della nostra città - spiega - abbiamo disposto in accordo con la Questura, nelle giornate di venerdì, sabato, domenica, festivi e prefestivi, a partire dalle 18, il divieto di vendita e/o distribuzione (anche gratuita) per asporto di bevande di qualsiasi tipo in contenitori di vetro e lattine".

L'ordinanza del sindaco: leggi qui

"Questo vuol dire che dopo le 18 non si potrà più effettuare l’asporto di bevande? Assolutamente no - aggiunge - L’importante è che siano servite nei contenitori di plastica, mentre al tavolo del ristorante, della pizzeria, del pub o del bar si potrà  ovviamente consumare per esempio una bottiglia di vino o di birra. Infine, in deroga al divieto è consentita la vendita di bevande in contenitori in vetro e/o lattine da parte di esercizi commerciali, compresi i supermercati (a condizione che l’acquisto rientri in una spesa complessiva di generi alimentari) e agli esercizi commerciali specializzati (ad esempio le enoteche) a condizione che le bevande risultino confezionate".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.