Martedì 03 Agosto 2021

Alessandria

“Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522”

“Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522”

ALESSANDRIA - Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 c’è stato un aumento sostanziale dei casi di violenza domestica e di genere. Chi è vittima di violenza può contattare il 1522, il numero gratuito di pubblica utilità, antiviolenza e stalking. Il numero è attivo 24 ore su 24, per tutti i giorni dell'anno ed è accessibile gratuitamente, sia da rete fissa che mobile. È collegato alla rete dei Centri Antiviolenza e alle altre strutture per il contrasto alla violenza di genere presenti sul territorio. 

Il servizio, mediante l'approccio telefonico, sostiene l'emersione della domanda di aiuto, che è il momento più complesso e critico in termini psicologici e anche di sicurezza delle vittime, consentendo un avvicinamento graduale ai servizi da parte delle vittime con l'assoluta garanzia dell'anonimato. In merito all’argomento si rende necessaria la più diffusa sensibilizzazione ed informazione ai servizi sia nazionali che territoriali messi a disposizione delle vittime di abusi per far emergere situazioni di violenza e di stalking. Sul territorio alessandrino è già presente l’associazione Me.Dea Centro Antiviolenza, che oltre all’attività in loco, possiede un numero verde (800.098.981) al quale vengono inoltrate anche le chiamate dal numero nazionale.

Considerato che alcune farmacie sono diventate un luogo di sostegno alla campagna di informazione contro la violenza sulle donne, si è pensato di utilizzare gli scontrini o altri strumenti da loro individuati, come mezzo di informazione inserendo la frase: “Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522”.

«Il tema della violenza sulle donne è un argomento che sta molto a cuore a questa Amministrazione - dichiara l’assessore alle Pari Opportunità, Cinzia Lumiera - e lo dimostra anche la seduta del Consiglio Comunale di ieri sera. Dopo l’avvio del Chatbot “Non Posso Parlare” inserito sul sito del Comune di Alessandria, la mozione presentata ieri, che ha visto il voto unanime di tutto il Consiglio, da la possibilità alle Farmacie, Parafarmacie, attività commerciali, artigianali e AMAG Mobilità di stampare sugli scontrini, biglietti degli autobus o altri strumenti da loro individuati il messaggio ‘Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522’. Ci siamo prefissati un ulteriore obiettivo per debellare il più possibile il fenomeno della violenza sulle donne».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.