Mercoledì 22 Settembre 2021

Il disco

Poggi e Pesce: note di fiducia e conforto

Hanno preso parte al nuovo album "Hope" anche alcuni studenti del liceo musicale di Alessandria

La copertina dell'album "Hope"

IL DISCO - "Hope" ("Speranza") è il titolo dell’album numero 24 dell'armonicista Fabrizio Poggi scritto, pensato e suonato a quattro mani con il grande pianista, compositore e arrangiatore Enrico Pesce, docente al liceo musicale Saluzzo Plana di Alessandria. I due musicisti ripercorrono a modo loro la strada già tracciata da Nina Simone, John Lewis del Modern Jazz
Quartet, Oscar Peterson e Keith Jarrett, grandi artisti che hanno saputo creare una combinazione di blues, jazz e musica classica sorprendente e meravigliosa.
Il pianoforte di Enrico Pesce ricorda a tratti il suono magnetico ed evocativo di Hosea Lee Kennard straordinario e misconosciuto pianista di Howlin’ Wolf. L’armonica di Poggi, come sempre rigorosamente acustica, antica e moderna allo stesso tempo, è il filo rosso che unisce il blues del Mississippi alle vibrazioni sonore del mondo contemporaneo. Insieme Poggi e Pesce, nel disco uscito il 14 maggio per Appaloosa Records,  percorrono un’intrigante sentiero già percorso da tanti grandi musicisti prendendo qualcosa dal passato per creare qualcosa nel futuro. In ciò è racchiusa l’essenza di una musica immortale come il blues.


Questo disco mette in contatto musicisti di grande esperienza e giovani talenti - fra loro, alcuni allievi del liceo musicale Saluzzo Plana, mentre la dedica dell'album è nel ricordo di Jean Franco Formiga, ex studente del liceo alessandrino scomparso a soli 21 anni lo scorso febbraio - come per passare un ideale testimone tra le generazioni rinnovando un sound che non ha età e che è destinato a vivere per sempre. I prestigiosi ospiti che con la loro presenza arricchiscono la tavolozza sonora dell’album sono Sharon White, da vent’anni back vocalist di Eric Clapton; Emilia Zamuner, giovane e straordinaria cantante jazz napoletana che vanta un duetto con Bobby McFerrin; Hubert Dorigatti, virtuoso della chitarra blues, jazz e ragtime e ottimo cantante e compositore.

Ribadiscono Poggi e Pesce:

"Hope" è un disco che sin dal titolo, in un momento così difficile, vuole essere d’aiuto per guarire l’amarezza, l’afflizione, l’avvilimento e lo scoramento che spesso si insinuano dentro di noi, come un male oscuro. E abbiamo cercato di farlo con una
musica e con delle parole che trasmettano conforto, consolazione, fiducia, sollievo ma soprattutto
speranza

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.