Giovedì 06 Maggio 2021

Castellazzo Soccorso

L’unità mobile a domicilio per i vaccini

A partire da oggi, Castellazzo Soccorso si recherà in diversi comuni del distretto Alessandria - Valenza per le vaccinazioni a domicilio

L’unità mobile a domicilio per i vaccini

A partire da oggi, Castellazzo Soccorso con la propria unità mobile - su elenco fornito dall’Asl - si recherà in diversi comuni del distretto Alessandria - Valenza per vaccinare le prime persone così suddivise: 5 a Bergamasco, 2 a Borgoratto, 12 a Bosco Marengo, 4 a Casal Cermelli, 26 a Castellazzo Bormida, 8 a Castelspina, 2 a Frascaro, 9 a Gamalero, 23 a Predosa e 9 a Sezzadio. L’unità mobile che si recherà a domicilio sarà formata da medici, infermieri, personale amministrativo e dai volontari di Castellazzo Soccorso. Le persone che saranno vaccinate a domicilio, rientrano nella categorie “fragili” impossibilitate a recarsi presso i centri vaccinali della Provincia. 

“Come Castellazzo soccorso - spiega il presidente Francesco Zanini - abbiamo le professionalità idonee per poter svolgere questo importantissimo servizio per la collettività e per le persone fragili, le quali non riescono a recarsi presso i centri vaccinali. Coloro che desiderano ricevere informazioni  possono contattarci allo 0131 270027: preciso però, che le indicazioni sui vaccini a domicilio vengono fornire direttamente dall’Asl”.

Buone notizie anche dal centro vaccinale di Castellazzo Bormida appena inaugurato: “in una settimana  sono già state vaccinate oltre 1000 persone. Nella struttura ruotano oltre 60 addetti. Ricordo gli orari di apertura: dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 19,00 tutti i giorni, sabato e domenica compresa - conclude Zanini - Ringrazio tutti i volontari, i medici, infermieri e gli amministrativi, che tutti i giorni prestano un servizio con lodevole impegno, riconosciuto da moltissime persone. Inoltre voglio sottolineare l’affiatamento con il servizio volontari della protezione civile di Castellazzo Bormida e l’ammirazione da parte del comune e del Sindaco, Gianfranco Ferraris".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.