Martedì 18 Maggio 2021

Calcio - Grigi

Tre punti d'oro. Adesso il Como

Decide Casarini migliore in campo. Gran assist di Eusepi. Pisseri, intervento decisivo

Alessandria - Pergo: un solo risultato (1-0)

L'esultanza di Federico Casarini (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Tre punti pesantissimi. Anche sofferti nella ripresa, con una Pergolettese aggressiva e scorbutica e una direzione arbitrale gravemente insufficiente. L'Alessandria sblocca con un gran gol della ditta Eusepi - Casarini, potrebbe raddoppiare in avvio di ripresa, due volte il legno dice no. Dalla fase centrale crescono gli ospiti, intensi, ma senza mai impensierire Pisseri, autore di una parata decisiva nella prima frazione. Sesta vittoria di fila, ora "strada verso Como" con un unico risultato. In testa e nel cuore.

GUARDA QUI IL VIDEO DEI TIFOSI SULLA STRADA VERSO IL MOCCAGATTA

LEGGI QUI LE PAGELLE DEI GRIGI

LEGGI QUI LE DICHIARAZIONI DI LONGO

 

 

ALESSANDRIA - PERGOLETTESE 1-0

Marcatori: pt 26' Casarini

PLAY - BY - PLAY - TEMPO REALE

Terzultimo atto di un percorso che, da qui alla fine, deve essere netto. Contro la Pergolettese Longo ripropone Eusepi dall'inizio al centro del tridente e, in difesa, Bellodi è titolare a destra con Prestia spostato a sinistra. Gli ospiti propongono di nuovo il capocannoniere Morello (11 reti e otto assist). Per i Grigi i diffidati sono Casarini e Stanco

 

Secondo tempo

50' E' Finita: l'Alessandria torna a un punto. Sulla strada per Como

45' Quattro minuti di recupero

44' Ultimi due cambi: Gazzi e Stanco per Bruccini e Eusepi

39' E' il turno di Giorno, per Casarini

24' Doppio cambio: dentro Chiarello e Corazza, fuori Mustacchio e Arrighini

19' Alza la pressione la Pergolettese e l'Alessandria soffre

14' Di Gennaro lancia centrale Mustacchio, l'arbtro fischia un improbabile intervento falloso

9' Occasione per Arrighini: controllo in area sul cross di Parodi, incrocia, palla che sfila sul fondo

3' Due traverse consecutive in pochi secondi: la prima è di Eusepi, riprende Celia e il legno dice ancora no a portiere battuto

2' Casarini sfiora il raddoppio sugli sviluppi del primo angolo

1' Nessun cambio

Primo tempo

Avvio aggressivo dell'Alessandria, qualche rischio nelle ripatenze veloci di Bariti e Varas, un gol bellissimo per costruzione, di Eusepi, e realizzazione, di Casarini. Anche un miracolo di Pisseri sulla conclusione a botta sicura di Varas. Attenzione al direttore di gara, che non sembra in serata e distribuisce cartellino 'a richiesta'. Oltre al vantaggio, lo spettacolo dello striscione in curva: l'urlo della città per la squadra, "Vincete per noi"

45' Due minuti di recupero

44' Mustacchio prova un pallonetto, alto

39' Super Pisseri, di piedi sveta la conclusione a botta sicura di Varas

30' Spettacolo nella Nord: si alza uno striscione, "Vincete per noi", con palloncini che lo fanno volare verso il cielo. Sottofondo di petardi

26' GOOOL Uno - due micidiale, Eusepi tiene palla al limite e poi serve Casarini, che infila Soncin

21' Brivido sul cross da sinistra di Morello, in area Bariti in mezza girata, poco alto sulla traversa

15' Scatta Bariti a destra, cross sul primo palo per il colpo di testa di Scardina, sul fondo

9' Grigi vicini al vantaggio: cross di Parodi da destra, sul secondo palo il colpo di testa di Eusepi, respinto dalla difesa

7' Occasione gol: punizione dal vertice sinistro di Bruccini, palla che passa vicino al palo

4' Cartellino lampo a Di Gennaro, per unn intervento su Scardina

 

 

 

Le formazioni

ALESSANDRIA (3-4-3): Pisseri; Bellodi, Di Gennaro, Prestia; Parodi, Casarini (39'st Giorno), Bruccini (44'st Gazzi), Celia; Mustacchio (24'st Chiarello), Eusepi (44' st Stanco), Arrighini (24'st Corazza). A disp.: Crisanto, Cosenza, Di Quinzio, Frediani, Macchioni, Mora, Giorno, Rubin. All.: Longo

PERGOLETTESE (4-3-3): Soncin; Girelli (15'st Candela), Ceccarelli, Ferrara, Villa; Palermo, Panatti (31'st Duca), Varas (39'st Ferrari); Bariti, Scardina (31'st Longo), Morello (31'st Piccardo). A disp.: Labruzzo, Andreoli, Figoli, Lucenti, Tosi, Faini, ,Lamberti. All.: Albertini

ARBITRO: Pascarella di Nocera Inferiore

ASSISTENTI:  Montagnani di Salerno e Caso di Nocera, quarto ufficiale Lovison di Padova

NOTE: Serata fresca, terreno in discrete condizioni. Si gioca senza pubblico. Si gioca senza pubblico. Ammoniti: Di Gennaro, Palermo, Celia, Parodi per gioco falloso Angoli: 2-2. Recupero: pt 2', st 5'

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.