Giovedì 06 Maggio 2021

Polizia Stradale

Nel camion, dietro i bancali, sette clandestini bengalesi

Il veicolo intercettato ad Alessandria

Nel camion, dietro i bancali, sette clandestini bengalesi

ALESSANDRIA - Lo scorso 26 marzo, il conducente di un mezzo pesante proveniente dalla Francia, si è accorto di alcuni rumori provenienti all’interno del cassone, presumibilmente dovuti alla presenza di alcune persone, e ha allertato il Centro Operativo della Polizia Stradale.

Rintracciato dalle pattuglie della Polizia Stradale di Alessandria, il mezzo è stato fermato al casello autostradale di Alessandria Ovest dell’autostrada A/21 “Torino–Piacenza”. Nascosti dietro al carico dei bancali di legno trasportati, c'erano 7 giovani ragazzi del Bangladesh i quali, dopo essere stati soccorsi, hanno riferito di essersi introdotti all’interno del complesso veicolare a Ventimiglia con l’intento di raggiungere la vicina Francia, salvo accorgersi che il mezzo, invece, stava dirigendosi in direzione opposta.

Dopo essere stati affidati alle cure del personale del 118 intervenuto sul posto, i sette ragazzi, uno dei quali risultato minorenne, sono stati condotti presso la Questura di Alessandria per le procedure di identificazione e di gestione amministrativa della posizione di stranieri irregolari sul territorio nazionale.

I sei Bengalesi maggiorenni sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria in ordine al reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato di cui all’art.10 bis del Dlgs 286/98; il minorenne è stato trasferito presso una struttura dei servizi sociali comunali.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.