Martedì 18 Maggio 2021

Ticineto

Donna aggredita e rapinata in casa da due persone incappucciate

Donna aggredita e rapinata in casa da due persone incappucciate

I Carabinieri di Casale, foto repertorio

TICINETO - Rapina nella notte in paese. Due persone incappucciate sono entrate in un’abitazione e hanno costretto la padrona di casa a consegnare del denaro.
La donna è rimasta ferita al capo, lesione provocata da una caduta: i due l’avrebbero spinta e lei è finita contro un mobile. 
Le indagini sono ancora in corso.
I Carabinieri del posto, con i colleghi della Compagnia di Casale, stanno indagando per chiarire l’episodio. La Scientifica ha eseguito rilievi.

L’allarme è scattato verso l’una e trenta. 
I balordi, che non erano armati, almeno secondo il racconto della vittima, sarebbero entrati dalla porta principale. Avrebbero approfittato del momento in cui la donna è uscita per verificare cosa fosse accaduto al contatore, pochi istanti prima era infatti saltata la luce.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.