Martedì 21 Settembre 2021

In cattedrale

Pasqua, la veglia sarà alle 5.30

Alessandria, il vescovo celebrerà all'alba i "riti della luce"

Pasqua, la veglia sarà alle 5.30

Monsignor Guido Gallese (foto Amato)

ALESSANDRIA - I "riti della luce"  devono svolgersi al buio, ma il coprifuoco delle 22 è un indiscusso limite. E così il vescovo di Alessandria, Guido Gallese, dà appuntamento all'alba di domenica, quando - complice il buio, appunto - si potrà dare corso ad appuntamenti che, solitamente, hanno luogo la sera del sabato di Pasqua.

Alle 5.30, davanti alla cattedrale, sarà acceso il fuoco; la brace servirà per i turiboli. Le fiamme alimenteranno il cero pasquale che simboleggia Cristo. Poi l'ingresso in duomo che, poco alla volta, si illuminerà. Consentita la presenza fino a 200 fedeli. Per chi volesse partecipare alla funzione religiosa in un orario più tradizionale, l'appuntamento è sempre per domenica, ma alle 10.30.

"Rispetto all'anno scorso, quando celebrai al cospetto di navate vuote, è già molto" dice il vescovo. L'intervista sul "Piccolo", venerdì in edicola. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
La tragedia

Morto nella notte il cacciatore ferito da un cinghiale

20 Settembre 2021 ore 10:11
.