Giovedì 29 Luglio 2021

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista e collega gentile»

Dipendente di Confagricoltura, era al telefono quando ha accusato un malore. Aveva solo 47 anni

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista e collega gentile»

Sonia Merlo

NOVI LIGURE — Cordoglio a Novi Ligure per l’improvvisa morte di Sonia Merlo, 47 anni. La donna viveva sola nel proprio appartamento e l’altro ieri, mentre era al cellulare con un’amica, ha accusato un malore ma non ha avuto nemmeno il tempo di dire qualcosa o di chiedere aiuto. L’amica all'altro capo del telefono ha intuito che doveva essere successo qualcosa e ha allertato i soccorsi. Purtroppo, quando sono arrivati era ormai troppo tardi: Sonia Merlo era già deceduta.

Dipendente di Enapa, il patronato di Confagricoltura, lavorava da qualche anno nella sede di via Pietro Isola. Dagli amici viene descritta come una persona gentile e premurosa, con una grande bontà d’animo; dai colleghi come disponibile e preparata, altruista, sempre disposta ad aiutare gli altri.

Aveva studiato al liceo Amaldi e successivamente alla facoltà di Giurisprudenza di Alessandria. Era rimasta sola piuttosto giovane: i suoi genitori – originari di Bettole e di Merella – sono morti a pochi anni di distanza l’uno dall’altra quando lei frequentava l’università e questi eventi l’aveva particolarmente segnata. Era stata anche attiva nel volontariato, con l’associazione culturale Urania, presente a Novi negli anni Novanta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
Il lutto

Alessandria dice addio a Vittorio Sartorio

20 Luglio 2021 ore 19:27
.