Lunedì 01 Marzo 2021

Calcio - Grigi

L'inutile collezione di pareggi

Corazza risponde all'eurogol di Sicurella, dal 22' della ripresa Grigi in dieci contro il Grosseto (1-1) per il rosso a Parodi

Grosseto - Alessandria, sesto atto (1-1)

Mezzora con un uomo in meno, è solo pari

GROSSETO - I punti dati al Grosseto sono 5, tre all'andata e due al ritorno. La collezione dei pareggi si allunga, come la distanza dalla vetta. L'Alessandria va sotto alla prima discesa  dei padroni di casa, e questa volta anche Pisseri non è immune da colpe. La reazione è arraffuta: magari di volontà, due interventi del portiere dei maremmani, ma anche la ripresa inizia in salita. Rimedia Corazza, su cross di Frediani (perché non lui dall'inizio, poi nel momento in cui si potrebbe provare a forzare, ecco il secondo giallo a Parodi, che condiziona i cambi e compromette la ricerca di un risultato diverso. In questo momento i Grigi sono al 6° posto., scavalcati dalla Pro Patria.

LEGGI QUI L'ANALISI E I GIUDIZI DI LONGO

GROSSETO - ALESSANDRIA (1-1)

Marcatori: pt 24' Sicurella; st 6' Corazza

La novità è Stanco dall'inizio, al fianco di Corazza ed Eusepi che si accomoda di nuovo in panchina. A Grosseto Longo cambio ancora: riporta Giorno in regia (e Gazzi può entrare a gara in corso) e conferma Celia dall'inizio a sinistra. Nel Grosseto out Cretella per un problema nel riscaldamento e Sicurella è promosso titolare  a centrocampo, il trequartista è Sersanti

 LEGGI QUI LE PAGELLE DEI GRIGI

PLAY - BY - PLAY - TEMPO REALE

Secondo tempo

48' Ci prova Simeoni, destro incrociato. Brivido, allungato in angolo

45' Quattro minuti di recupero

43' Occasione per i Grigi, sul cross di Frediani da destra

28' Il colpo di testa di Frediani è un metro sul fondo

25' Testa di Kalaj, blocca Pisseri

22' Alessandria in 10: secondo giallo, ed espulsione di Parodi. Frediani spostato a destra

17' Ci prova di nuovo Sicurella, distanza analoga a quella del gol, conclusione alta

6'GOOOOL Alessandria: Corazza è libero, sul secondo palo, sbuca alle spalle di Ciolli e tocca in rete il cross di Frediani

3' Colpo di testa di Stanco (il primo). Parato senza problemi

1' Frediani subito per Celia

Primo tempo

Alla prima discesa del Grosseto, è gol. Dopo una parata di Barosi su Prestia, che salva i maremmani, una micidiale infilata, con i difensori che non chiudono su Sicurella e Pisseri si fa sorprendere con le braccia larghe. Il problema è che il vantaggio nasce in situazione di 3 contro 1: inaccettabile. Almeno un po' di aggressività c'è, ma è sterile: Celia a sinistra non ha il passo, a destra di fatto un solo cross vero di Parodi. Due parte importanti negano il pareggio.

42' Palla persa dal Grosseto, la conclusione di Corazza, da buona posizione, è un metro sul fondo

38' Ci prova Giorno, centrale, dai 25 metri, Barosi alza sulla traversa

24' Grosseto in vantaggio: Di Quinzio perde palla nella metacampo d'attacco, s'invola Sicurella, ripartenza micidiale, dai 25 metri, eurogol (ma la difesa troppo ferma a guardare), che sorprende Pisseri fuori dai pali

16' Miracolo di Barosi, respinge il colpo di testa a botta sicura di Prestia. Alessandria vicina al vantaggio

14' Il colpo di testa di Corazza vale il primo angolo

11' L'arbitro concede il vantaggio sull'intervento di Polidori e e Ciolli su Corazza, ha spazio Celia, che taglia l'area con un cross teso, ma nessun compagnio ci arriva

8' Si alza la bandierina per fermare Boccardi lanciato a rete

6' Casarini dai 20 metri: centrale, alto

Le formazioni

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Polidori (21'st Campeol), Ciolli, Gorelli, Raimo; Sicurella, Vrdoljak, Kraja  (7'st Kalaj); Sersanti (31'st Simeoni); Boccardi (21'st Moscati), Galligani (7'st Stijepovic). A disp.: Chiorra, Giannò,  Gafà, Russo, Consonni, Scaffidi. All.: Magrigni

ALESSANDRIA (3-5-2): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Sini; Parodi, Casarini (21'st Chiarello), Giorno, Di Quinzio, Celia (1'st Frediani); Stanco (27'st Bellodi), Corazza (33'st Eusepi). A disp.: Crisanto,  Cosenza,Gazzi, Crosta, Macchioni, Rubin. All.: Longo

ARBITRO: Di Cairano di Ariano Irpino

ASSISTENTI: Ricciardi e Vitale di Ancona; quarto uomo Zucchetti di Foligno

NOTE: Giornata velata, ma tiepida, terreno in discrete condizioni.  Si gioca senza pubblico. Espulso Parodi al 22'st per somma di ammonizioni. Ammoniti: Gorelli, Parodi, Stanco per gioco falloso, Ciolli per proteste. Angoli: 7-3 per l'Alessandria. Recupero: pt 0', st 4'

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.