Giovedì 25 Febbraio 2021

Calcio - Grigi

Martini: "Mio caro orso, grazie"

L'augurio di 'Din Din': "Spero sia un arrivederci e non un addio"

Marco Martini

Marco Martini, l'anno scorso, per due gare alla guida delle squadra (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Tre settimane per metabolizzare il distacco, la fine di una esperienza. Tre settimane per ripensare all'esperienza in panchina, da vice allenatore, dopo quella da giocatore, il 'Din Din' di Salerno che appartiene alla storia e alle emozioni .

Adesso Marco Martini ha sentito il bisogno di scrivere un messaggio al "Mio caro Orso": così inizia la sua 'lettera', pubblicata su facebook, un messaggio molto positivo e di affetto. Un messaggio di ringraziamenti, e il primo è proprio per l'Orso, "per tutte le emozioni che mi hai regalato. Insieme a te voglio ringraziare tutte le persone che fanno parte di questa storica e gloriosa società". Partendo dal presidente Luca Di Masi, "per la grande occasione che mi ha concesso, permettendomi di fare parte dello staff". Poi il direttore sportivo Fabio Artico, "che per me - scrive Martini - resterà sempre 'Fabione': non solamente per le gioie e i dolori che abbiamo condiviso in passato, dentro al rettangolo verde del Moccagatta, ma anche per avermi dato fiducia in questi due anni".

Un pensiero per Angelo Gregucci, "per tutto quello che ha condiviso e insegnato in questo tortuoso percorso. E tutti i miei 'colleghi' di avventura, senza dimenticare Filippo (Giordanengo, ndr) e Franco (Sguaizer, ndr) e il mio amico, compagno e portierone Andrea (Servili)".

"Mi mancherai, Orso Grigio. Spero che questo non sia un addio - conclude Martini - ma solamente un arrivederci".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
Novi Ligure

‘Villa Minetta’ aggiudicata all’asta

16 Febbraio 2021 ore 18:35
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
.